Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

La Varesina non sfonda il muro a Olginate, finisce 0-0

OLGINATE – Alla fine è solo un punto. Per una Varesina presente, ben messa in campo, ordinata, ma un po’ troppo poco incisiva al momento di finalizzare. Buonissima prestazione per i ragazzi di Bettinelli, che con grinta e impegno hanno tenuto benissimo il campo, ma non sono riusciti a dare il colpo del ko a una Olginatese in difficoltà e che non ha creato praticamente nulla, fino al 93′ quando si è vista annullare un gol per un fallo su Del Ventisette. Gara tesa, nervosa, anche sugli spalti, con alcune scene davvero poco piacevoli a fine gara. Continua il percorso tortuoso della Varesina, che dovrà soffrire fino all’ultimo per riuscire a conquistare la tanto ambita salvezza.

COSI IN CAMPO  – Il momento clou è arrivato: oggi è il giorno in cui la Varesina deve dare un segnale per la corsa alla salvezza. Uno scontro diretto troppo importante in un finale di stagione che si preannuncia palpitante, sia per la lotta al titolo, sia per la salvezza. La squadra di Mister Bettinelli è pronta a dare tutto in una trasferta davvero insidiosa. L’Olginatese ha bisogno di punti tanto quanto le fenici, e conta sui gol di bomber Canalini. Gli spunti per una gara spettacolare ci sono tutti. Classico mix di gioventù ed esperienza per l’11 titolare di Bettinelli. Si rivede titolare il classe 2000 Morello a centrocampo insieme a Osuji e Vitulli (99), mentre in porta giocherà Del Ventisette (99). Shiba, Giovio e Franzese sono le frecce offensive nella faretra rossoblu. Dietro, l’esperienza di Milianti e Albizzati, coadiuvati da Tino e Leotta per bloccare gli attacchi bianconeri. Ancora priva dell’ex Castagna per infortunio, la squadra di Arioli punta sui guizzi di Canalini e sull’imprevedibilità di Thetchoua.

PRIMO TEMPO – Buonissimo approccio dei rossoblu che affrontano la gara col piglio giusto. L’occasione più importante è sui piedi di Giovio, che al momento clou subisce una grandissima chiusura della difesa. Forse ancora un pò imbrigliata dalla paura di dover fare risultato, la squadra tiene comunque bene il campo e non soffre mai gli attacchi dei padroni di casa, che non sono ancora riusciti a impensierire Del Ventisette.

SECONDO TEMPO – La ripresa della Varesina è anche migliore del primo tempo. Le difficoltà arrivano al momento di creare e trovare il varco giusto per la finalizzazione. L’occasione più nitida è il palo esterno dopo la punizione di Giovio. Nel finale, con l’Olginatese in 10, la Varesina rischia addirittura la beffa, con l’arbitro che annulla un gol ai padroni di casa per un fallo su Del Ventisette. Niente da fare quindi per la squadra di Bettinelli, che riesce a conquistare solo un punto, dopo una gara che ha sicuramente interpretato meglio dei propri avversari, ma che non è riuscita a far capitalizzare.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

95′ L’incursione di Martinoia non va a buon fine. Finisce a Olginate. La Varesina ha comandato il match, ha rischiato la beffa al 93′ e non è riuscita a ottenere bottino pieno.

93′ Pazzesco! Gol annullato all’Olginatese. Del Ventisette contrastato perde palla. Per l’arbitro è fallo sul portiere dopo una azione improbabile dei padroni di casa. Allontanato il massaggiatore.

90′ Ci prova Shiba con un tiro da fuori. Niente da fare. Il gol non arriva. Assegnati 4′ di recupero.

83′ ESPULSO CANALINI! Doppio giallo per una gomitata ad Albizzati, che resta a terra. Olginatese in 10. Ora la Varesina deve tentare il tutto per tutto.

82′ Punizione defilata di Canalini, Del Ventisette blocca senza problemi. E’ il primo tentativo della ripresa dell’Olginatese.

77′ Cambio nell’Olginatese. Fuori Caputo dentro Passoni.

72′ La Varesina spinge con grande intensità, ma non trova la lucidità per trovare il gol che in questo momento meriterebbe.

65′ Assurda reazione di Canalini, che prende un giallo incredibile.

63′ Esce Vitulli, dentro Martinoia. Intanto ammonito Caputo per l’Olginatese

57′ Punzione di Giovio potentissima, Canalini di testa la devia e trova un auto-palo esterno. Varesina vicina al vantaggio!

52′ Corner di Giovio e sinistro volante di Albizzati in anticipo. Iali c’è.

49′ Primo cambio anche per Bettinelli. Entra Mella, fuori Franzese.

47′ Grande anticipo a centrocampo di Morello che innesca Shiba, il cui sinistro è però debole e controllato da Iali.

16:00 Si riparte a Olginate. Un cambio per i padroni di casa. Tchetchoua, per un problema fisico, viene sostituito da Calviello.

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo! Gara molto molto combattuta. Ricca di interventi del direttore di gara e a tratti troppo spezzettata. Buonissima Varesina, che però deve sciogliersi un pò di più per trovare la stoccata vincente.

37′ Lancio di Milianti e contatto dubbio Fabiani-Giovio. Il 10 rossoblu cade a terra, l’arbitro lascia correre. Restano i dubbi.

34′ Primo spunto dell’Olginatese: è una pazzesca azione personale di Valenta, che calcia però debole in diagonale. Del Ventisette para.

25′ Splendida punzione di Tino, pallone che sfiora l’incrocio!

23′ Primo giallo del match all’indirizzo di Valente dell’Olginatese per un fallo su Tino.

18′ Grande occasione per la Varesina! Vitulli in ripartenza imbecca Giovio, che si incunea in area e trova la sua conclusione a botta sicura ribattuta all’ultimo da un grande intervento di Narducci

10′ E’ una buona Varesina, propositiva e con la testa giusta in questo avvio.

6′ Prima occasione del match sulla testa di Shiba. Corner di Giovio e stacco del bomber rossoblu che sfiora il palo.

15:00 E’ iniziata a Olginate! Varesina in completo blu che attacca da sinistra a destra. Olginate in classica divisa bianconera.

IL TABELLINO
Olginatese-Varesina 0-0 (0-0)
Olginatese: Iali, Narducci, Menegazzo, Carlone, Fabiani, Caputo (Passoni dal 77′), Lacchini, Valenta, Canalini, Tchetchoua (Calviello dal 46′), Tremolada. A disposizione: Merone, Invernizzi, Nasatti, Cataldi, Calloni, Blingheri. All.: Arioli.
Varesina: Del Ventisette,Tino, Milianti, Albizzati, Leotta; Morello, Osuji, Vitulli (Martinoia dal 63′); Giovio, Franzese (Mella dal 49′), Shiba . A disposizione: Vaccarecci, De Min, Caldirola, Broggi, Menga, Mavrov,  Giglio.  All.: Bettinelli.
Arbitro: Mattia Caldera di Como (Mazzuoccolo/Lambiase)
Marcatori:
Note – Angoli: 2-4 Ammoniti: Valente (O), Caputo (O), Canlaini (O) Espulsi: Canalini (O) all’83′ per doppia ammonizione Recupero: 0′ + 0′

Roberto Bulgheroni