Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Mondiali U23 e Coupe de la Jeunesse – L’Italia c’è, Varese pure

Nel weekend, tra la Polonia e l’Irlanda si sono chiuse due importanti appuntamenti giovanili del canottaggio: i Mondiali Under 23 e la Coupe de la Jeunesse che l’anno prossimo sarà ospitata sul lago di Comabbio, a Corgeno, sotto la regia della Canottieri Corgeno.

Per quanto riguarda i Mondiali Under 23, gli azzurrini tornano a casa con 12 medaglie (3 oro, 3 argento, 6 bronzo) piazzandosi al secondo posto del medagliere dietro agli USA (5-1-2) e davanti alla Gran Bretagna (3-3-2). A vincere le 3 medaglie d’oro sono stati il quattro di coppia pesi leggeri maschile, il doppio e il quattro di coppia pesi leggeri femminile; i 3 argenti sono stati vinti dal quattro di coppia under 23 maschile, quattro con under 23 femminile, doppio pesi leggeri maschile. Le 6 medaglie di bronzo sono state conquistate da: due senza, quattro con under 23 maschile, doppio under 23 femminile, due senza pesi leggeri maschile, singolo e due senza pesi leggeri femminile.
Due i varesotti all’opera, ossia Jacopo Bertone e Nicholas Kohl della Canottieri Gavirate, che, a bordo dell’ammiraglia, si sono piazzati settimi nella finale B.

otto canottaggio coupe de la jeunesseA Cork, in Irlanda, invece, si è disputata la Coupe de la Jeunesse e anche qui l’Italia si è presa il secondo posto del medagliere grazie alle 15 medaglie (5 ori, 5 argenti e 5 bronzi). Gli azzurri hanno totalizzato 287 punti e sono stati preceduti solo dalla Gran Bretagna (328), piazzandosi davanti alla Francia (261). Alle sette volte sul podio di sabato (3 ori, 1 argento, 3 bronzi), ieri i nostri atleti ne hanno aggiunti altri otto: 2 ori, 4 argenti e 2 bronzi. Tra questi ci sono anche Sara Borghi (Arolo) che, a bordo del due senza con Bianca Saffirio, festeggia un buon argento (nella foto in alto), e Ivan Bottelli (Canottieri Gavirate), bronzo nell’otto (foto a destra).

[email protected]
(foto Ustolin www.canottaggio.org)