Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Lo storico magazziniere lascia il Varese. E Maccecchini rincara: “Non verrò più allo stadio”

CunatiE’ ufficiale l’addio al Varese di Aldo Cunati, storico magazziniere che vive lo spogliatoio biancorosso dai tempi della Serie B. Cunati preferisce cambiare aria e ci tiene a chiarire la sua posizione: “Sono stato costretto ad andarmene perché non posso accettare le condizioni economiche che mi sono state proposte. Negli ultimi 13 mesi, 7 della vecchia gestione e 6 di quella nuova ho percepito appena duemila euro. Auguro al Varese buona fortuna, ma per me finisce qui. Ho sopportato anche troppo”. Il Varese ha affidato l’incarico a Mauro Pilotto che si dividerà i compliti con Raffele Lillo.

Un malumore, quello di Aldo, condiviso anche con un altro volto storico, quello di Paolo Maccecchini, che domenica, dopo l’invito da parte degli steward di lasciare la sala stampa del “Franco Ossola”, ha avuto un brutto battibecco col team manager Nando Vescusio. “Mi spiace ma non verrò più allo stadio. Ho sempre dato una mano e sono dispiaciuto per i modi usati”, le parole del Macce, sostenitore numero uno del Varese. Una scena sotto gli occhi di tutti, telecamere comprese, sicuramente evitabile con un pizzico di buonsenso.

Elisa Cascioli