Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria, Serie D

Le pagelle: tutti bocciati tranne Mangano e Molnar

Giulio Mangano  6: Manda sulla traversa la stecca di Bardelloni. Reattivo
Ivo Molnar  6:
Tiene botta a modo suo. Resiliente
Giovanni Zaro  5: Tante (troppe) sbavature. Impreciso
Dario Scuderi  5,5: Causa il rosso. Ma non può bastare. Saltuario (dal 78′ Mattia Chiarion  s.v.: Cambio tattico. Con poca resa. Innocuo)
Niccolò Cottarelli  5: Energie ridotte all’osso. Prosciugato (dal 74′ Filippo Ghioldi  s.v.: L’estro spaccapartita. Ma solo nelle intenzioni. Neutralizzato)
Francesco Gazo  5,5
: La Pro va sotto sull’agonismo. Nonostante lui. Imbrigliato (dal 55′ Alex Pedone  5,5: Dalla panchina o dal primo minuto? Alla fine cambia poco. Sterile)
Giacomo Pettarin  5,5: Regia attenta ma mai illuminata. Appannato
Donato Disabato  5: Aspetti il lampo. Che non arriva mai. Invocato (dal 65′ Mario Alberto Santana  5,5: Marito is back. Per modo di dire. Ridotto)
Leonardo Galli  5,5: Altra prova di scarsa sostanza. Declinante (dal 55′ Matteo Arrigoni  5,5: Incide quanto può. Correttivo)
Giuseppe Le Noci  5,5: Di fatto, mai in partita. Evanescente
Niccolò Gucci  5,5
: Una sola palla buona. Sprecata. Sottile

Allenatore: Ivan Javorcic  5,5: Squadra scarica. Responsabilità anche nel manico. Tenue
Arbitro: Giuseppe Collu di Cagliari (Masini / Fabris)  6: Autoritario. Magari un pelo di troppo. Risoluto

Giovanni Castiglioni

- LA PARTITA

- LA SALA STAMPA con Javorcic e Colombo