Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Le pagelle: si salvano in tanti… nonostante la sconfitta

Giulio Mangano  6: Senza colpe. Immacolato

Ivo Molnar  6: Fa il suo senza svolazzi. Sbrigativo

Matteo Battistini  6: Un paio di sponde meritevoli di altro destino. Inascoltato

Manuel Lombardoni  6,5: Prova solida. In linea con i recenti progressi. Massiccio

Christian Mora  6,5: Prima mezzora libidinosa. Il resto ordinario. Fluido (dal 78’ Niccolò Gucci  s.v.: Poche palle giocabili. Consuntivo)

Giovanni Fietta  6: Si ferma subito. Peccato. Stirato (dal 23’ Riccardo Colombo  6: Cambio che determina i successivi due. Supplente)

Luca Bertoni  5,5: Aspettative non rispettate. Almeno sinora. Spento (dal 46’ Francesco Gazo  5,5: In debito d’ossigeno. Per lui un ossimoro. Spiazzante)

Alex Pedone  6: Guastatore più utile di quanto dicano i soli 45’ giocati. Tattico (dal 46’ Donato Disabato  6: Tanta voglia. Poca sostanza. Effimero)

Leonardo Galli  6: Azzi lo punta col contagocce. Risparmiato (dal 78’ Giuseppe Le Noci  s.v.: Entra e si piazza in mediana. Arretrato)

Ferdinando Mastroianni  6: Si fa il mazzo. Forse anche troppo. Subissato

Mario Alberto Santana  6,5: Il più vicino al gol. Questione di cm. O anche meno. Millimetrico

Allenatore: Ivan Javorcic  6: Incassa ancora complimenti. Ma zero punti. Penalizzato

Arbitro: Luca Angelucci di Foligno (Micalizzi / Licari)  6: Un paio di dubbi, nulla di più. Ombroso

Giovanni Castiglioni

- LA PARTITA

LA SALA STAMPA

RISULTATI E CLASSIFICA

FOTOGALLERY