Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Giovanili

Juniores Regionali – Solbiatese Insubria: 3-0 a tavolino, multa e inibizione

Sul campo la squadra ha pareggiato 1-1 con la Rhodense, ma la Solbiatese Insubria porta a casa zero punti a causa della sconfitta a tavolino commutata oggi dal giudice sportivo. Il motivo? Un’irregolarità nei confronti di un giocatore sceso in campo, ma non tesserato come spiegato nel comunicato ufficiale della Lnd: “ Dagli atti di gara risulta che al 22′ del 2º tempo è stato ammonito il calciatore Sig. Russo Salvatore nato il 14/8/1999 della società Solbiateseinsubria calcio. All’atto dell’irrogazione della sanzione da parte di questo Ufficio risulta che il calciatore citato ha partecipato alla gara con il nº 14 dal 1º del 2º tempo in sostituzione del calciatore nº 4; tuttavia non risulta TESSERATO per la società in questione”. Un errore da parte del club del quale il giocatore fa parte dalla scorsa stagione.

Le conseguenze? “Tale calciatore non poteva partecipare alla gara che è dunque stata giocata in modo irregolare”. Di conseguenza è arrivato il ko a tavolino col punteggio di 0-3 nonché un’ammenda di 80 euro e infine l’inibizione fino al 7 novembre del dirigente responsabile della società Solbiateseinsubria Sebastiano Grosso. A carico dei non tesserati non possono essere assunti provvedimenti.

ECCO LA CLASSIFICA AGGIORNATA

e.c.