Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria, Serie D

Javorcic: “Partita assurda”. Turotti: “Ci davano per morti…”, Pettarin: “Risultato ok”

PETTARINAll’inferno e ritorno. Tutto in pomeriggio di (stra)ordinaria follia in cui alla fine ha comunque vinto la squadra migliore. Javorcic di fretta per motivi personali trova giusto il tempo per una battuta: “Partita assurda. Meno male che l’abbiamo vinta sennò…“. Puntini di sospensione colmati da Sandro Turotti: “La sconfitta con il Rezzato ci aveva lasciato dentro qualcosa. Ma anche se qualcuno ci dava per morti abbiamo saputo reagire. Anche il vento che ha dato una mano nel primo tempo alla Romanese, nel secondo è calato“. A margine, il DS biancoblu trova il tempo di prendere sotto braccio Guadagnin e rincuorarlo. Immagine che dice molto (facciamo pure tutto) sulla prestazione sottotono del portiere tigotto.

Chiosa affidata a Giacomo Pettarin, più pragmatico che mai: “I tre punti di oggi compensano quelli mancati domenica. Non c’è stata la prestazione ma ci teniamo il risultato. Decisivi i cambi. Ghioldi? In settimana dovrà portare le paste…“. Finale dolce di un mercoledì per cuori forti.

Giovanni Castiglioni

- LA PARTITA

- LE PAGELLE