Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Notizie Flash, Varese Calcio

Incontro in corso. Si decide il futuro del Varese

Se sarà o meno la giornata decisiva lo scopriremo tra poche ore. In questo momento sarebbe in corso l’incontro che potrebbe risollevare le sorti di un Varese fortemente indebitato e a rischio fallimento. Le parti si sarebbero date appuntamento intorno alle ore 15.30 in Svizzera, precisamente a Lugano, sede di presentazioni tra il proprietario unico  del club, Paolo Basile, e il potenziale nuovo finanziatore, il cuo nome è ancora rimasto top secret, ma si tratterebbe di un imprenditore a livello internazionale e dunque con ampie risorse economiche, avvicinato da Sauro Catellani che attualmente detiene la carica di presidente. Presente all’appuntamento anche l’avvocato Eugenio Piccolo che nell’ultimo periodo ha dato un supporto fondamentale a Basile nel tentativo di salvare il club.

Sarà la volta buona? Tutto resta ancora da capire. C’è in ballo il passaggio di quote e di conseguenza il cambio di proprietà, un argomento che non può essere affrontato nel giro di un unico pomeriggio. Dal colloquio però si dovrà uscire con le idee chiare: sì o no. I debiti del club si aggirano attorno al mezzo milione di euro, squadra, staff e dipendenti sono senza stipendi da novembre, incombono le fatture non saldate ai fornitori e le vertenze dei giocatori non rimborsati la scorsa stagione, insomma il Varese è in guai seri e solo un vero e proprio salvatore può cambiare il suo destino. Seguono aggiornamenti.

Elisa Cascioli