Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Il Futsal Varese parte col piede giusto in Coppa Lombardia

Il Futsal Varese, alla prima partita del girone all’italiana della Coppa Lombardia, giovedì sera tra le mure amiche di Castelseprio, ha battuto la Elle Esse 96 con il risultato di 2-1, guadagnando tre punti importanti in vista del passaggio del turno. La squadra biancorossa, allenata da Dario Martucci, ha schierato dal primo minuto un quintetto composto da Portogallo tra i pali, ultimo Scolari, sulle bande laterali Zappia e Caracciolo, mentre in avanti il bomber Elfjor “Fiore” Jahori.
Inizio match con gli ospiti più organizzati e con un buon possesso palla che però è risultato sterile. Sia da una parte che dall’altra, infatti, i rispettivi portieri non hanno avuto modo di far emergere le loro doti. Poi, il confronto ha iniziato a sciogliersi e il Futsal Varese ha avuto modo di creare delle buone occasioni, in particolar modo sulle ripartenze. Man mano che passavano i minuti, la compagine varesina ha accentuato la pressione sotto la porta avversaria e così è passata in vantaggio con una bella azione personale di Federico Scolari che dalla banda di destra ha esploso una conclusione ad incrociare che è andata ad insaccarsi sul palo più lontano.
Il vantaggio dei padroni di casa ha stimolato i giocatori di Martucci che hanno iniziato a giocare con una certa personalità, mentre la Elle Esse 96, sempre sorniona, ha cercato in qualche modo di infastidire Carmine Portogallo che però ha controllato bene che la sua porta non venisse violata. Prima dello scadere, proprio su un’azione offensiva degli ospiti, il capitano Omar Sandu (nella foto) ha intercettato la sfera e si è involato solitario verso l’estremo difensore dell’Elle Esse 96 battendolo in uscita con un bel tiro piazzato all’angolino. Il 2-0, raggiunto quasi allo scadere della prima frazione di gioco, ha rilassato (forse fin troppo) i giocatori del Futsal Varese che negli ultimi secondi hanno rischiato qualcosa d’eccessivo. La ripresa è apparsa per quasi tutto il tempo abbastanza equilibrata. I varesini hanno arretrato il baricentro e così gli avversari sono stati più pressanti anche se questi ultimi non hanno impegnato più di tanto il portiere del Futsal Varese. A pochi minuti dallo scadere del confronto, Francesco Cofone, boa dei biancorossi, è incespicato sulla palla a pochi metri dalla propria porta e in posizione centrale dando modo alla Elle Esse 96 di accorciare sull’1-2. Gli ultimi giri di lancetta sono stati apprensivi per il Futsal Varese anche se, in un paio di occasioni, in una condizione di superiorità numerica in fase offensiva, la squadra di casa non ha saputo chiudere definitivamente la partita. Alla fin fine ne è scaturito un 2-1meritato per i varesini che guadagnano tre punti importanti in vista della prossima sfida, in trasferta, contro il Cassina C5. Nota dolente della serata è stato il serio infortunio al cannoniere del Futsal Varese, Elfjor “Fiore” Jahori, in un banale scontro di gioco. Per il giocatore albanese è previsto uno stop di almeno due settimane anche se saranno gli accertamenti clinici a dare un responso più preciso nei prossimi giorni.

Mariella Lamonica