Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Ciclismo

Gran Fondo e Tre Valli, Varese capitale delle due ruote

Si è tenuta questa mattina presso l’InfoPont della Camera di Commercio di Varese la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2018 della Gran Fondo Tre Valli Varesine – UCI Gran Fondo World Series e della Tre Valli Varesine per i professionisti.
A fare gli onori di casa Renzo Oldani, Presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda, Sandro Brambilla, speaker ufficiale delle corse, e Benedetta Frattini che hanno coinvolto il sindaco di Varese Davide Galimberti, quello di Saronno Alessandro Fagioli, il quattro volte vincitore della Tre Valli Varesine Giuseppe Saronni, il vice presidente della Camera di Commercio di Varese Daniele Grossoni nonché alcuni sponsor della manifestazione tra i quali spicca Giant, primo produttore al mondo nel settore ciclistico che ha la sua filiale italiana a Gazzada Schianno.

GRAN FONDO – La 3^ edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine si terrà sabato 6 ottobre e domenica 7 ottobre e vedrà al via circa 2000 ciclisti amatoriali che provengono da tutto il mondo. Inoltre, sarà una prova valida per la qualificazione ai prossimo mondiali di Gran Fondo 2019 in programma in Polonia.
percorso gran fondo tre valli varesine 2018Sabato si terrà la prova cronometro di 22 chilometri che scatterà alle ore 15 dall’Ippodromo Le Bettole di Varese (premiazioni alle ore 17.30 in centro Varese). Domenica, invece, partirà alle ore 9 di fronte al comune di Varese la Medio Fondo (103 chilometri e 1447 metri di dislivello) e la Gran Fondo (130 chilometri e 1993 metri di dislivello) che attraverserà 34 comuni: Varese, Induno Olona, Valganna, Cuasso al Monte, Porto Ceresio, Brusimpiano, Marchirolo, Cugliate Fabiasco, Montegrino Valtravaglia, Luino, Germignaga, Brezzo di Bedero, Porto Valtravaglia, Castelveccana, Brissago Valtravaglia, Mesenzana, Cassano Valcuvia, Ferrera di Varese, Masciago Primo, Rancio Valcuvia, Brinzio, Castello Cabiago, Orino, Azzio, Gemonio, Caravate, Sangiano, Monvalle, Besozzo, Brebbia, Malgesso, Bardello e Gavirate. In tutti questi comuni per rendere possibile l’evento saranno chiuse alcune strade.
Alle ore 12 di domenica al Race Village di Piazza Repubblica a Varese, Tigros e i ragazzi dell’Istituto Falcone di Gallarate cucineranno il Pasta Party per tutti i partecipanti. 

planimetria tratto in linea tre valli varesine 2018TRE VALLI VARESINE – La gara regina si correrà invece martedì 9 ottobre con partenza da Saronno alle ore 12 e arrivo a Varese nel pomeriggio (attorno alle 16.30). Al via ci saranno 25 squadre, di cui ben 15 classificate UCI World Tour, e un ricco numero di atleti di grosso calibro come il campione in carica Alexander Geniez, Vincenzo Nibali, Matteo Trentin che è il campione d’Europa in carica, Jacop Fuglsang, Thibaut Pinot, Rafal Majka e il nostro Alessandro Covi; in forse Fabio Aru che proprio stamattina ha confermato la sua volontà di provare ad esserci.
Il percorso si snoda lungo la nostra provincia da sud a nord per 197 chilometri; il finale è stato reso ancora più difficile e avvincente con il passaggio per Casciago e la salita di Morosolo da ripetere due volte prima dell’arrivo in città con il traguardo posto davanti al Comune di Varese

Sul percorso della gara, come anticipo della Tre Valli Varesine, martedì mattina si terrà anche il Fondazione Piatti Bike Tour in cui i partecipanti potranno fare tappa in alcuni centri del territorio della Fondazione Piatti per un totale di 67 chilometri in sella. Il ritrovo è fissato per le ore 8.30 dalla sede La Nuova Brunella in via Crispi a Varese e da lì si partirà alla volta del Centro Residenziale a Sesto Calende, poi del CRS di Besozzo, delle Comunità di Bobbiate e infine ci si inserirà nel circuito cittadino della Tre Valli Varesine. Info e iscrizioni sul sito della Tre Valli Varesine.

LE VOCI DEI PROTAGONISTI - “Abbiamo confermato la partenza da Saronno anche in questa edizione e abbiamo voluto copiare un po’ il percorso dei Mondiali di Varese del 2008 facendo passare i corridori anche da Casciago e da Morosolo – spiega Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda -. Ringrazio tutti coloro che permettono lo svolgimento della Tre Valli, appuntamento fisso di tanti atleti internazionali: dalle autorità, agli sponsor, ai tanti volontari e alle forze dell’ordine. Anche quest’anno la corsa sarà trasmessa in diretta dalle 15 alle 17 su Rai 3, su Rai Sport e anche Eurosport; si tratta di una vetrina più unica che rara in cui Varese e il suo territorio avranno l’opportunità di essere al centro del mondo e di far conoscere le bellezze che ci circondano”.

Alessandro Fagioli, sindaco di Saronno, dichiara: “Sono felice che per la terza volta consecutiva sia Saronno a dare il via a questa corsa così bella e rinomata e che unisce tutta la nostra provincia. Sono contento che, come io stesso ho fatto da bambino, altri bambini possano appassionarsi al ciclismo grazie alla Tre Valli”.
presentazione tre valli varesine 2018Il collega di Varese, Davide Galimberti, gli fa eco: “Ringrazio gli organizzatori e tutti i volontari per il loro impegno. Dopo i Mondiali di Gran Fondo di fine agosto che ha fatto vivere alla nostra provincia un’atmosfera internazionale e di festa, siamo alle porte di altri appuntamenti altrettanto importanti che porteranno almeno 2000 persone nel nostro circondario. La Tre Valli Varesine e la Gran Fondo passeranno attraverso vari comuni della zona e invito tutti a supportare queste iniziative e a superare eventuali malumori per gli inevitabili disagi alla circolazione che potranno esserci. Questi eventi sportivi portano alla provincia un indotto economico rilevante e permettono a tante persone di conoscerci e apprezzarci”.

Daniele Grossoni, vice presidente della Camera di Commercio di Varese aggiunge: “Porto i saluti del presidente Longhi e anche noi come Camera di Commercio appoggiamo manifestazioni di questo tenore che possono solo portare beneficio al nostro territorio. Lo sport è un veicolo di conoscenza della nostra bella realtà“.
Ospite speciale della presentazione è, infine, beppe saronniGiuseppe Saronni, quattro volte vincitore della Tre Valli Varesine, la prima sotto alla pioggia nel 1977: “In quegli anni uno dei miei rivali più agguerriti era Francesco Moser e quella di Varese è stata una delle mie prime vittorie mondiali e una delle più importanti. Sono milanese di nascita, ma la palestra di allenamento per molti ciclisti come me è stata il Varesotto e quindi vincere in casa è stata un’emozione“.

 

Laura Paganini