Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Gorla-Cas è già da brividi, Cantello attende l’Aurora, Valceresio trasferta complicata

Giornata numero sette in prima categoria dove gli occhi saranno quasi esclusivamente puntati su un big match che vale già la vetta solitaria.
Il Gorla Maggiore di mister Contaldo, finalmente tra le mura amiche del campo di via Roma, ospita l’altra capolista Cas, per dare scena ad un match che negli ultimi anni è sempre stato annoverato come un pezzetto di storia della categoria. Nell’intervista di giovedì che mister Contaldo ha rilasciato ai taccuini di Varese Sport, è emersa tutta la voglia dei grigiorossi di restare davanti ad ogni costo, ovvio che non sarà diverse le intenzioni dei bustocchi, capaci fino ad oggi di regalare un bell’inizio di stagione.
Ad inseguire, a stretto contatto con i vertici ,ci sono quelle tre compagini brave a totalizzare fino a questo momento 11 punti, ma non altrettante da posizionarsi davanti al gruppo.
La Valceresio è una di queste. Il campo della San Marco capa di fare vittime e di strappare punti a chiunque.
Riscattare il passo falso di domenica: è questo l’unico obiettivo del Cantello Belfortese di mister Saporiti, ma avere ragione dell’Aurora Cerro Cantalupi, sarà tutt’altro che semplice.
Sempre a 11 punti troviamo la Vanzaghellese, altra corazzata capace di ogni risultato. Undici punti sono frutto anche del pareggio nel big match della scorsa settimana in casa del Cas, domani si punterà invece al bottino: occhio perché il Tre Valli che si è sbloccato la scorsa settimana, ora ha solo voglia di mettere fieno in cascina.
Continua imperterrita la sua favola anche la SolbiateseInsubria di mister Castiglioni, formazione che dopo le due battute d’arresto ha voglia di tornare a sorridere; concentrazione massima perché l’avversario si chiama Brebbia.
Un anno fa una partitissima da playoff, in questa stagione il duello Ispra – Tradate andrà a ripetersi? Per la risposta tutti convocati domani intorno alle ore 17.20.
A chiudere il quadro della 7° giornata ci penseranno Arsaghese – Luino Maccagno e Antoniana – Folgore Legnano. Gli uomini di Marsich cercheranno con qualsiasi mezzo di dare continuità ai tre punti conquistati contro l’Insubria, l’Antoniana, invece, va a ancora a caccia della prima vittoria stagionale, chissà che contro i legnanesi non possa essere la chance giusta.
Ultimo appuntamento alle 15.30, dal prossimo weekend grazie al cambio dell’ora, si ritornerà in campo alle ore 14.30.

 

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Mariella Lamonica