Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport, Intrattenimento

Fiamma Panathlon alla stella Chiara Lualdi

Il Natale quando arriva arriva… Per il Panathlon Club La Malpensa la ricorrenza è scoccata virtualmente martedì sera con la tradizionale cena degli auguri presso il ristorante di Villa Malpensa di Vizzola Ticino. Per il sodalizio del presidente Enrico Salomi, l’occasione ha trovato la consueta coniugazione sportivo/conviviale. Quindi (grazie alla conduzione di Rosanna Bianchi), accanto alla bustocchità nazionaldialettale dei Talò del maestro Fabio Gallazzi, della voce Umberto Rosanna, della flautista Beatrice Airoldi e soprattutto dell’arguzia sinaghina del poeta Ginetto Grilli, c’è stato spazio anche per un prestigioso riconoscimento sportivo. Nello specifico, la Fiamma Panathlon assegnata all’attuale CT della Nazionale Italiana Junior di Pattinaggio Freestyle FISR Chiara Lualdi.

L’ex atleta bustocca ha capitalizzato una carriera che a soli 25 anni la vede già titolare (con i pattini ai piedi) di un oro e due argenti in Coppa del Mondo, due titoli di vicecampionessa mondiale, due bronzi iridati e l’alloro di campionessa italiana ininterrotto dal 2002 al 2016. Alla già solidissima contabilità vanno poi sommati 5 ori, 6 argenti e 8 bronzi europei e 2 argenti e 2 bronzi mondiali. Risultati che il prodotto dell’Accademia Bustese Pattinaggio ha ottenuto nelle vesti di Commissario Tecnico azzurro.

La serata ha previsto anche la carrambata della presenza di Maurizio Lanzo, primo allenatore (e scopritore) del purissimo talento bustocco. Prossimo appuntamento per i meeting del Panathlon La Malpensa fissato per martedì 19 febbraio quando verrà celebrato l’imminente centenario della Pro Patria. Nell’attesa, buone feste!

Giovanni Castiglioni