Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Europei – Cesarini, Ondoli, Broggini e Calabrese in finale

Agli Europei di Glasgow l’Italia domani in gara in 6 specialità che concorreranno per l’assegnazione delle medaglie: tra i senior nel due senza maschile e femminile (all’opera la bustocca Sara Bertolasi con Alessandra Patelli), nel quattro senza e nel quattro di coppia maschile e nel doppio femminile; tra i pesi leggeri nel quattro di coppia maschile.

Nelle gare odierne, tra recuperi e semifinali, gli azzurri hanno ottenuto altri cinque pass per le finali che, aggiunti ai cinque di ieri, portano il numero di barche finaliste a 10. Nel due senza maschile, unica semifinale disputata, Matteo Lodo e Domenico Montrone centrano la finale con il terzo posto, mentre dai recuperi accede alla finale, grazie alla vittoria ottenuta oggi, il quattro senza maschile di Vincenzo Abbagnale, Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo e Matteo Castaldo.

Sempre dai recuperi volano in finale, entrambi col secondo posto, il doppio senior femminile, Valentina Iseppi e Alessandra Montesano, e quello pesi leggeri femminile di Valentina Rodini e Federica Cesarini. Con il terzo posto strappa, invece, il pass l’otto maschile di Cesare Gabbia, Emanuele Liuzzi, Fabio Infimo, Bruno Rosetti, Mario Paonessa, Paolo Perino, Davide Mumolo, Leonardo Pietra Caprina e timoniere Enrico D’Aniello.
Alla luce dei piazzamenti ottenuti nei recuperi, disputeranno le finali di consolazione il quattro di coppia femminile di Chiara Ondoli, Stefania Gobbi, Carmela Pappalardo e Ludovica Serafini, il quattro senza femminile di Giorgia Pelacchi, Aisha Rocek, Ilaria Broggini e Veronica Calabrese, e il singolo maschile di Emanuele Fiume.

Domani per l’Italia, nella terza giornata di gare Europee, in programma anche le ultime tre semifinali, con altrettante barche azzurre in cerca del passaggio in finale: due armi pesi leggeri, il singolo di Martino Goretti e il doppio di Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo, e una senior, il doppio di Simone Martini e Romano Battisti. Diretta televisiva su Rai Sport dalle 11.00 alle 12.00 e su Rai 2 ed Eurosport 2 dalle 12.00 alle 14.15.

[email protected]
(foto di Mimmo Perna)