Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport, Fotogallery

Equitazione – Jessica ed Elsa, uno spettacolo di emozioni – FOTO

Il talento varesino di Jessica Menegon è arrivato a Verona, durante la kermes di Fieracavalli 2018 e ha già fatto il giro del mondo, grazie alla sua esibizione insieme alla splendida cavalla Haflinger Elsa. Il binomio, su invito dell’ANACHRAI, associazione italiana della razza Avelignese, si è esibito durante il contesto dell’Haflinger Folie al padiglione 10.

Durante l’evento sono stati scelti sei rappresentanti per ogni razza italiana presente, chiamati a sfidarsi durante il Galà Italiano svoltosi nell’ultima giornata di fiera. Jessica ed Elsa hanno avuto l’onore di sfidare gli altri meritevoli protagonisti dello show, aggiudicandosi loro il primo posto del podio, un oro meritato e ottenuto, prima di tutto, grazie all’amore e al rispetto verso il cavallo, amico e compagno di viaggio.
“Jessy ed Elsa si allenano giocando insieme, nessuna costrizione, nessun obbligo – racconta Marcella Millauro, titolare di Cascina Menegon ad Angera, insieme al marito Giampiero -. Mia figlia entra nel campo in erba o in sabbia e aspetta che Elsa le dia un input, poi iniziano a danzare come in un sogno e creano coreografie in totale libertà e solo nei giorni antecedenti allo show ripercorrono insieme i passi nati spontaneamente e aggiungendo la musica diventano una cosa sola”.

Per l’importante occasione di Fieracavalli Verona 2018, le due “ragazze” sono diventate piratesse coraggiose, creando uno spettacolo adrenalinico dove il fuoco ha fatto da padrone. Sulla musica avvincente di “Pirati dei Caraibi”, Jessica ha saltato insieme ad Elsa una corda infuocata, ha galoppato sulla sella al contrario, insieme si sono librate nell’aria con un’impennata vertiginosa e infine si sono sdraiate a terra per salutare il folto pubblico accorso ad ammirarle. Il gran finale è stata una galoppata senza imboccatura, in totale libertà, un momento davvero emozionante che esprime al meglio la sintonia di questo binomio, cresciuto insieme attraverso un percorso di vita etico e responsabile. In campo, a supporto di Jessica, per rendere lo show ancora più scenografico, hanno collaborato Sara Lamperti e Martina Chinelli che hanno gestito il fuoco sul campo.
In giuria, da sottolineare la presenza di Antonio Giarola, direttore artistico del Galà D’Oro serale, che si è anche occupato della consegna della coppa a Jessica Menegon.

Questo show è la dimostrazione di come un’amicizia pura tra una ragazza e il suo cavallo possa diventare qualcosa di magico da prendere d’esempio. Per la giovane varesina, infatti, Elsa è non solo una compagna di viaggi e avventure, ma un vero e proprio punto di riferimento. In un anno difficile che le ha portato via i tre adorati nonni, Jessica ha trovato la forza di affrontare le difficoltà della vita condividendo il dolore con lei, mettendosi in gioco, superando e accettando le emozioni del momento. Il loro legame è viscerale, profondo, basta un gesto per capirsi ed è questo che bisogna insegnare ai giovani atleti, il rispetto dell’altro prima di tutto. Le sequenze dei loro passi, sono una bomba di emozioni, un inno alla gioia, dalle quali traspare la naturalezza di un rapporto basato sull’amore, quello vero. Brava Jessica e brava Elsa.

Rossella Magnani