Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Promozione girone A

Due partite finiscono a tavolino

Sono due i casi del girone A di Promozione sui quali si è pronunciato il Giudice Sportivo e in entrambe le circostanze il provvedimento è stato lo 0-3 a tavolino.

Il primo ko a tavolino è stato comminato al Muggiò, reo di aver “violato la normativa riguardante il limite di partecipazione (alla gara) di calciatori in relazione all’età essendo rimasta, a seguito delle sostituzioni nel corso del 2º tempo dal 23′ al 29′ con solo tre calciatori “giovani”" nella gara interna contro l’Uboldese valevole per l’11^ giornata. Il 3-3 al fischio finale, dunque, è stato mutato in 3-0 in favore degli uomini di mister Maestroni che, grazie a questi tre punti, ora sono a quota 12 in classifica. Il Muggiò, invece, ha 22 punti.

Il secondo prevedibile provvedimento di 0-3 a tavolino è andato al Saronno che domenica scorsa si è presentato a Besnate soltanto con tre giocatori e, dunque, non è sceso in campo contro la Besnatese. Alla Besnatese vanno i tre punti matematici (22 punti), mentre il Saronno, che sta vivendo una momento societario a dir poco complicato, rimane sul fondo della graduatoria con soli 7 punti.

- LA CLASSIFICA

[email protected]