Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Coppa Lombardia – Sorriso Cas: Tre Valli ko, ci sono gli ottavi

BUSTO ARSIZIO – Dopo la terza giornata di campionato si ritrovano opposte Cas e Tre Valli, ma questa sera sarà sfida di Coppa Lombardia. Una delle due questa sera abbandonerà la competizione perché a punteggio pieno entrambe nel girone dei sedicesimi, stasera si giocano vis a vis il passaggio del turno.
Una partita vivissima in cui nessuno si risparmia, ma alla fine è il Cas a vincere per 2 a 1 grazie alle reti di Cavaleri e Azimonti che rispondono al gol di Pastorelli. Sono i bustocchi a continuare il loro cammino in Coppa Lombardia.

PRIMO TEMPO – È una gara pimpante fin dalla prime battute, con diverse chance soprattutto in favore dei padroni di casa. Al 22’ è ottima la girata di Campello ed il destro secco, ottima però anche la risposta di Melchiorre che si allunga e manda in angolo. Sul fronte opposto ci pensa Azimonti a farsi trovare pronto sul passaggio filtrante di Panarese, destro ad incrociare, Zullo gli dice di no. È sempre Campello uno dei più propositivi dei suoi, questa volta tenta dalla distanza con un destro a spiovere, la palla va a colpire il palo dietro la porta. È gara viva, Tre Valli arrembante e un po’ disordinato, Cas più di qualità e di precisione. Al 33’ è scatenato Caccia che s’invola sulla sinistra e mette in mezzo una palla super invitante, Cavaleri calcia a botta sicura, provvidenziale Touilli a salvare sulla linea. Non c’è un attimo di sosta, i ribaltamenti di fronte sono continui nonostante siano i padroni di casa a tenere in mano il pallino del gioco. Arrivano anche un paio di punizioni da posizione favorevole, ma i biancoblù con Nardone prima e Iorfida poi non riescono a sfruttarle a dovere. Si chiudono così i primi quarantacinque di gioco.

SECONDO TEMPO – Si riparte con mister Iori che sceglie Accetta per Londino, provando così a spingere un po’ di più. Al 6’, però, anche coach Cau è costretto ad un cambio. Un’entrata poco ortodossa su Iorfida obbliga il capitano ad abbandonare il campo, al suo posto c’è Tirelli. Due minuti più tardi chance per Agrello: ma il suo destro, dopo il solito giochetto con finta di suola, è troppo debole per impensierire Zullo. Ennesima discesa bustocco, ennesima palla sprecata dal reparto d’attacco. Azimonti ha una palla d’oro ma a tu per tu con il numero uno ospite se l’allunga troppo favorendo l’uscita del portiere. E della serie gol sbagliato gol subito ecco che al primo vero affondo neroverde ci pensa Pastorelli con un tocco beffardo a palombella a battere Melchiorre. Ora gli uomini di mister Cau si riversano in avanti, ma devono fare massima attenzione perché il Tre Valli sulle ripartenze rischia di creare qualche grattacapo, per info chiedere a Melchiorre quando al limite dell’area si scontra con Accetta concedendo una punizione poi non sfruttata a dovere. I locali però non ci stanno e continuano la loro manovra offensiva, Al 26’ ci pensa Turconi a scippare un pallone sanguinoso sulla trequarti, nell’uno contro uno non è abbastanza lucido, Zullo chiude lo specchio, poi però la palla resta in gioco e si crea una mischia in area, Vacirca cerca gloria in acrobazia, Cavaleri corregge la traiettoria di tuffo in testa. 1 a 1. I bustocchi ora sanno che devono osare il tutto per tutto. Detto, fatto perché al 33’ Cavaleri trova una girata perfetta, la risposta di piede dell’estremo difensore è da appalusi, ma la verve di Azimonti altrettanto che si getta sulla palla ed insacca il gol del 2 a 1. Le insidie degli ospiti arrivano tutte dai piedi di Pastorelli che soprattutto con i calci piazzati sa farsi trovare pronto. I locali gestiscono ma senza rinunciare al possibile colpo del ko, Turconi prima di testa e poi di piede, cerca di beffare Zullo fuori dai pali. Stessa prospettiva per il mancino di Caccia, che meriterebbe la rete per l’ottima prestazione di questa sera, ma anche in questo caso la mira è errata di pochissimo. Le ultime energie del Tre Valli non producono cambiamenti nel risultato, al triplice fischio dopo 5’ di recupero è il Cas a staccare il pass per gli ottavi.

I Migliori
Caccia 7 – Amici dello Sport: i gol sono di Cavaleri e Lodedo ma al numero sette stasera manca solo quello al cospetto di una prestazione davvero lodevole
Pastorelli 6.5 – Union Tre Valli: il gol arriva da qui, le palle insidiose anche. È il più reattivo dei tra i suoi.

I commenti
Cau (allenatore Amici dello Sport): “Ci tenevamo particolarmente a passare, era uno degli obiettivi minimi, ecco perché non ci siamo risparmiati ed abbiamo fatto di tutto per ribaltarla. Spiace perché le disattenzioni le paghiamo sempre care, mentre in avanti costruiamo tanto e realizziamo troppo poco, ad ogni modo era importante vincere e lo abbiamo fatto, sono contenti di questo.”.

Amici dello Sport – Union Tre Valli 2-1 (0-0)
Amici dello Sport: Melchiorre 6.5, Panarese 6.5 (dal 24’ st Bolognini 6.5) Vacirca 7, Nardone 7, Iorfida 6.5 (dal 6’ st Tirelli 6.5), Oldani 6.5, Caccia 7, Azimonti 7, Cavaleri 7 (dal 35’ st Alessi sv), Agrello 7 (dal 45’ st Macchi sv), Turconi 6.5. A disposizione: Ferni, Alessi, Macchi, Lodedo, Bolognini, Tirelli, Zaroli. Allenatore: Cau
Union Tre Valli: Zullo 6.5, Campana 5.5, Gilardi 6, Touili 6.5, Londino 6 (Dal 1’ st Accetta 6.5), Della Maddalena 6, Pastorelli E. 6.5, Grosset 6, Sorrentino 6 (dal 37’ st Belkadir sv), Campello 6.5. Pastorelli N. 6 (dal 21’ st Benedetto sv).A disposizione: La Sala, Benedetto, De Maria, Sandoval, Belkadir, Accetta, Binda, . Allenatore: Canestrale.
Arbitro: Greco di Seregno
Marcatori: st: 20’ Pastorelli (U), 26’ Cavaleri (A), 33’ Azimonti (A)
Note: Serata serena, terreno in discreto condizioni, spettatori 40 circa. Ammoniti: Grosset (U), Touli (U), Sorrentino (U), Melchiorre (A), Oldani (A) , Angoli: 3-1. Recupero: 0’+5’ .

Inviata Mariella Lamonica