Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Coppa Italia, pazzesco 4-3. Il Varese vola in finale – VIDEO

VARESE – Riesce contemporaneamente a giocare una partita pazzesca, a centrare la finale regionale di Coppa Italia e ad uscire comunque con l’amaro in bocca. Contro la Bedizzolese, il Varese parte a razzo, salvo poi subire il tentativo di aggancio degli avversari. Ne esce uno scoppiettante 4-3 che porta il Varese dritto in finale contro la Casatese Rogoredo. La sfida si giocherà sabato 22 alle 14.30 probabilmente su campo di Meda.

- FOTOGALLERY 04 varese-bedizzolese piqueti 06 varese-bedizzolese 3-0 camara 15 varese-bedizzolese

 

 

FISCHIO D’INIZIO – Qualche cambio di formazione per il Varese: in difesa fa il suo esordio da titolare Urbano, accanto a lui Travaglini con M’Zoughi e Lonardi esterni. A centrocampo si rivede Marinali accanto a Gestra. In avanti di nuovo fiducia al giovane 2001 Moceri, alle sue spalle il trio Camara-Lercara-Piqueti.
Gli ospiti rispondono con un 4-1-4-1.

PRIMO TEMPO - Lercara la sblocca dopo appena cinque minuti e la sfida è un monologo biancorosso. Il Varese sfrutta al meglio Piqueti e Camara sugli esterni e gli avversari non fanno nulla per contrastare l’attacco biancorosso. Così la sfida risulta praticamente già chiusa al 20′ e a metterla al sicuro ci pensa Camara con una doppietta: al 15′ va a segno raccogliendo la conclusione di Gestra, dieci minuti più tardi avanza in area e scavalca il portiere con un pallonetto.
Il risultato distrae il Varese che nei minuti seguenti subisce la rete granata. Gli ospiti ci vanno vicinissimo al 26′, ma Scapolo dice “no” con un miracolo sulla conclusione a due passi di Ciasca. Il portiere biancorosso nulla può invece sul tocco di Paghera, appena un minuto dopo, che beffa anche Urbano.
I padroni di casa reagiscono immediatamente e al 33′ calano il poker: si registra anche un’incursione di Camara, palla in mezzo per Moceri che, tutto solo a porta sguardnita, non sbaglia.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia male per il Varese che al 5′ subisce il 2-4 da parte di Paghera che trova la doppietta: il neoentrato Cama fa partire un cross sul quale Scapolo non ci arriva, Paghera, appostato sul secondo palo, la schiaccia in porta di testa.
Nel quarto d’ora finale, Domenicali sperimenta anche la difesa a cinque inserendo simonetto e togliendo Piqueti. Poi passa al 3-5-2. Al 40′ il Varese spreca una ghiotta occasione: Scaramuzza colpisce la traversa con una bella conclusione dalla distanza, Camarà fallisce incredibilmente la ribattuta tutto solo ad un passo dalla porta.
Non finisce qui: al 45′ arriva il tris degli ospiti che sfruttano una dormita della difesa. Ne approfitta Grillo che realizza il 3-4.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

45′: quattro minuti di recupero. Nel frattempo Vimercatese-Casatese 1-1.

44′ GOL: incredibile dormita difensiva. Grillo punisce il Varese accorciando ulteriormente le distanze. Varese-Bedizzolese 4-3.

43′: finsice qui la partita di Camara, al suo posto entra Conti. Fascia di capitano a Simonetto.

42′: parata di Scapolo sulla punizione insidiosa.

40′ TRAVERSA: clamoroso errore del Varese. Scaramuzza da lontanissimo trova la traversa, Camarà in ribattuta, a pochi passi, sbaglia incredibilmente.

35′: nell’altra semifinale risulta in vantaggio la Casatese sulla Vimercatese.

30′: esce Piqueti ed entra Simonetto.

27′: Vegnaduzzo innesca Camara che supera l’avversario di turno, entra in area e poi indirizza fuori di un soffio.

24′: Bedizzolese pericolosa su punizione. Scapolo esce a vuoto e Urbano salva la porta dalla conclusione di Grillo.

20′: è il momento di Vegnaduzzo che entra al posto di Moceri.

20′: bella giocata di Camara, pallone a Moceri che ci prova dalla distanza e trova la deviazione in corner.

15′: finisce qui la partita di Lercara. Al suo posto entra Scaramuzza con Camarà che si sposta alle spalle di Moceri.

5′ GOL: Paghera trova la doppietta, di testa sul secondo palo, sfruttando un cross del neoentrato Cama. Scapolo non impeccabile sul cross. Varese-Bedizzolese 4-2.

PRIMO TEMPO

33′ GOOOL: partita scoppiettante. Azione fotocopia del Varese che innesca Camara, discesa sulla destra e cross in mezzo per Moceri che, tutto solo a porta sguarnita, cala il poker con facilità. Varese-Bedizzolese 4-1.

27′ GOL: gli ospiti accorciane le distanze col tocco vincente di Paghera servito da Mor. Varese-Bedizzolese 3-1.

26′: miracolo di Scapolo sulla conclusione ravvicinava di Ciasca.

25′ GOOOL: è un monologo biancorosso. Pallonetto vincente di Camara e 3-0 del Varese.

20′: Camara per l’accorrente Marinali, tiro deviato in angolo.

18′: biancorossi in avanti. Riparte Piqueti, apertura per Camara che mette al centro per Moceri. Il giovane attaccanti ci prova con un gesto tecnico, ma la conclusione è troppo debole.

15′ GOOL: il Varese raddoppia. Ancora un cross di Piqueti, Gestra ci prova in ribattuta, Camara recupera il pallone e piazza con facilità in rete. Varese-Bedizzolese 2-0.

15′: cross di Piqueti per Moceri che sbaglia dal centro dell’area, nel frattempo l’assistente alza la bandierina.

5′ GOOOL: il Varese mette subito la gara in discesa. Piqueti scatta in contropiede, serve in qualche modo Lercara che entra in area e fulmina Tognazzi. Varese-Bedizzolese 1-0.

ore 20.32: le squadre fanno il loro ingresso in campo. Divisa bianca per il Varese, granata la Bedizzolese.

- LE PAGELLE

- COMMENTI

IL TABELLINO
Varese-Bedizzolese 4-3 (4-1)
Varese 4-2-3-1: Scapolo; M’Zoughi, Travaglini, Urbano, Lonardi; Gestra, Marinali (32′ st Etchegoyen); Camara, Lercara (15′ st Scaramuzza), Piqueti; Moceri (20′ st Vegnaduzzo). A disposizione: Porro, Mauro, Bianchi, Simonetto, Conti, Mondoni. All. Domenicali.
Bedizzolese 4-1-4-1: Tognazzi; Tonolini, Lini, Avesani, Brescianelli (1′ st Cama); Fregoni (1′ st Visconti); Mor (31′ st Mongelli), Ciasca, Brunati, Fontana (15′ st Faini); Paghera (20′ st Grillo). A disposizione: Capra, Apostu, Apollonio, Uberti. All. Valotti.
Arbitro: Raineri di Como (Fusco di Milano e Arshad di Bergamo).
Marcatori: pt: 5′ Lercara (V), 15′ e 18′ Camara (V), 27′ Paghera (B), 34′ Moceri (V); st: 5′ Paghera (B), 44′ (B).
Note – Serata invernale, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori circa 350. Ammonito: Travaglini e Piqueti (V). Angoli: 3-5. Recupero: 0′+4′.

 

Elisa Cascioli