Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Coppa Italia – Il Varese vince anche a tavolino. Tre giornate a Malvestio

Vince sul campo, ma passa a tavolino. La scorsa settimana il Varese ha battuto ai rigori, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, il Verbano nei quarti di finale di Coppa Italia; ma i biancorossi sarebbero passati in semifinale anche in caso di sconfitta in quanto, poco fa, il giudice sportivo ha inflitto la sconfitta a tavolino per 3-0 ai padroni di casa. Il motivo? Un’irregolarità nelle sostituzioni. Incredibilmente il tecnico Marzio ne ha compiute sei, una in più rispetto alle cinque consentite. Il sesto sostituto è subentrato al 47′ della ripresa e la partita è così stata disputata in modo irregolare.
Non finisce qui; il giudice sportivo ha inflitto ben tre giornate di stop al rossonero Luigi Malvestio, espulso per un brutto fallo a centrocampo su Scaramuzza. Una giornata di stop anche a Principe del Verbano e a Gestra del Varese, entrambi ammoniti in diffida.

e.c.