Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A

Castellanzese, il primo successo arriva in rimonta

Primo successo per la nuova Castellanzese. La squadra di Fiorenzo Roncari batte in rimonta per 3-2 la formazione svizzera del Vedeggio allenata dalla vecchia conoscenza Roberto Gatti. Altra prestazione convincente per i neroverdi nella seconda uscita estiva decisa dalle reti di Bigioni nel primo tempo e la doppietta nella ripresa di un super Dell’Aera che vanifica il tentativo degli elvetici di risalire la china.

L’approccio alla partita è quello giusto. I neroverdi cercano di sfruttare la catena di destra, la visione di gioco di Bigioni ad impostare e la velocità dei due esterni Nejmi e Montecchio pronti a scambiarsi di posizione all’occorrenza. Quando la Castellanzese alza il baricentro rischia di fare male, ma al primo affondo il Vedeggio passa. Su un calcio di punizione dall’out mancino interviene col piattone destro Aiello che insacca al quarto d’ora la palla del vantaggio per gli ospiti. Che sfiorano il raddoppio con Pavanello su punizione. Ma gli uomini di Roncari prendono coraggio da calcio piazzato con Moroni e poi con Dell’Aera che impegna i guantoni di Orelli dal limite. Al 35′ calcio d’angolo verso Montecchio che non riesce ad insaccare in scivolata da pochi passi, ci pensa Bigioni a ribattere appena dentro l’area e ristabilire la parità.

Girandola di cambi che spezza quasi immediatamente l’equilibrio, questa volta in favore dei padroni di casa che per un quarto d’ora prendono dimestichezza con la porta. Urso prende subito le redini del reparto avanzato e fraseggia con i compagni giungendo al tiro in più occasioni. Moroni ci prova di testa, mentre sul fronte opposto è Caputo a salvare il risultato con un’ottima parata. Poi si scatena Dell’Aera che in tre minuti, tra il 61′ e il 64′, sigla una doppietta che ribalta le sorti dell’incontro: rasoterra nell’angolino e tapin vincente. La Castellanzese mette l’ipoteca sul successo finale. Non basta al Vedeggio il gol di Aiello che poi fallisce il pari sparando alto un rigore in movimento.

Domenica 19 alle 16.30 Castellanzese-Mariano, il terzo test di lusso per gli uomini di Fiorenzo Roncari che sfideranno al Centro Sportivo di via Bellini un’altra formazione della propria categoria.

Questo il commento del tecnico a fine match: “Mi è piaciuto tutto, lo spirito d’iniziativa dei ragazzi. Abbiamo fatto un passo in avanti. se proprio devo trovare un neo direi i gol, potremmo stare un pochino più attenti in alcune situazioni della fase difensiva. Mi sono piaciuti anche i giovani come era già accaduto con il Busto. Abbiamo dei ragazzi di grande qualità che ci possono dare molto. Sono mancati Colombo e Pedergnana che sono giocatori altrettanto importanti. Sono molto soddisfatto di questa prima parte della preparazione e guardo avanti con fiducia”.

IL TABELLINO
CASTELLANZESE-VEDEGGIO 3-2
Castellanzese: Caputo, Nejmi, Ghilardi, Mantegazza, De Dionigi, Moroni, Montecchio, Bigioni, Gibellini, Cesaro, Dell’Aera. In panchina: Pasiani, Cusaro, Compagnone, Zappulli, Porchera, Urso, Rivoltella, Colombo, Pedergnana. All: Roncari.
Vedeggio: Orelli, Dolci, Aiello, Cerioni, Stilo, Spini, Schiponi, Pavanello, Scatena, Tala. In panchina: Montini, Naboni, Cannizzaro, De Corolis, Rocha, Belluzzi, Ortelli. All: Gatti.
Arbitro: Cagnola.
Marcatori: 16′ Aiello (V), 35′ Bigioni (C), 61′ e 64′ Dell’Aera (C), 76′ Aiello (V)

 

[email protected]

(foto Aldo Massarutto – castellanzese.com)