Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Cantello Belfortese e Gorla, vietato scherzare, da tenere d’occhio Aurora-Vanzaghellese

Sarà un’altra domenica da tenere d’occhio quella che in prima categoria prenderà forma domani a partire dalle ore 15.30.
Sette giorni fa non sono mancate le sorprese, visto che alcuni risultati sorprendenti hanno fatto sì che ad oggi le capoliste fossero ben quattro.
E a partire proprio dalle prime della classe ecco che l’obiettivo comune è “non abbassare la guardia”.
Il Cantello Belfortese che sette giorni fa si è fatto rimontare in casa dal Brebbia, andrà in trasferta sull’ostico campo della San Marco, in forma dopo i sei gol rifilati all’Ispra Calcio.
Anche il Gorla Maggiore non ha avuto una settimana facile: nella terza giornata, in maniera anche rocambolesca, ha sbattuto sulla Solbiatese Insubria conquistando un solo punto, mercoledì invece ha quasi detto addio alla coppa Lombardia venendo sconfitto per 3 a 0 in casa del Tre Valli, domani occhio al Luino che contro i grigiorossi giocherà sapendo di non avere nulla da perdere.
Resta fra le mura amiche la squadra di mister Castiglioni (ancora alle prese con la squalifica) ed attende l’Ispra di Golisciano & Co, un’Ispra che in realtà non è partita come ci si aspettava e che deve necessariamente rimettersi in carreggiata.
L’altra squadra del quartetto top è l’Aurora Cerro Cantalupo. Mister Senziani in settimana proprio ai nostri microfoni ha detto “Piedi per terra, testa bassa e pensiamo a salvarci” ma la sensazione è che si possa davvero sorprendere nonostante la formazione sia una neopromossa. Sul campo della Vanzaghellese, però, sarà tutt’altro che semplice: “È una delle squadre più attrezzateha dichiarato il tecnicopenso possano fare un bel campionato, noi incontriamo loro, poi Gorla e poi Ispra, un bel trittico che potrà darci qualche idea in più sul nostro campionato, vedremo cosa succederà in questo mese già a partire da domenica”.
Forte del punto conquistato sul difficile campo del Cantello Belfortese, il Brebbia è proprio da quel secondo tempo che deve ripartire; di fronte l’Arsaghese di mister Marsich, squadra sempre ben organizzata che però arriva da due sconfitte consecutive. Sarà il momento giusto per svoltare?
È derby ad Arcisate. In rampa di lancio gli uomini di D’Onofrio ospitano un Tre Valli vittorioso solo in Coppa Lombardia fino ad oggi, c’è voglia di far punti, di risalire la china, di dimostrare che la classifica attuale è bugiarda rispetto al valore della squadra.
Tradate – Antoniana è un altro match apertissimo: sulla carta in realtà i favori dei pronostici propendono per la squadra di casa, decisamente attrezzata per fare un’altra stagione da protagonista, ma l’entusiasmo e la voglia della giovane Antoniana qualche grattacapo potrebbe crearlo.
Infine Cas – Folgore Legnano. La buona partenza dei legnanesi potrebbe rivelarsi un bel bastone tra le ruote per i bustocchi che devono invece dare continuità di risultati se non vogliono incappare in un periodo di saliscendi che alla lunga potrebbe costare caro.
Anche per questa domenica tutte le sfide sono in programma per le ore 15.30.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Mariella Lamonica