Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

C Gold 4^ – Saronno-Gazzada, il “partitone”. Cislago sfida Di Giuliomaria

“Squadra bellissima da allenare in settimana. Un po’ meno da gestire quando viene il giorno della partita che, sempre, immancabilmente, è il giorno del “mal di testa. Insomma, estremizzando, maledetta gioventù che passerà, prima o poi” Enrico Ferrari, coach del Basket Cislago (in foto in alto), corre in farmacia per far la scorta di pillole anti-emicrania e ripensando alla gara persa in casa contro Valceresio (66-72) dice: “Una partita buttata letteralmente alle ortiche dopo averla a lungo condotta nel punteggio e anche sotto il profilo tattico. Purtroppo, però, controllare una gara a tratti non basta e, come già successo nel match d’esordio perso di misura a Saronno, contro Valceresio siamo incappati negli stessi errori. Così, nonostante qualche corposo vantaggio – in almeno tre occasioni siamo stati avanti di una decina di punti -, non siamo stati capaci di concretizzare ma, soprattutto, leggere il momento e produrre delle scelte logiche e sensate. Così, per esempio, contro i giri di zona proposti da Valceresio ci siamo affidati a soluzioni improbabili dimenticandoci completamente di Hamadi, il nostro miglior tiratore. Così, contro la loro pressione, abbiamo addirittura aumentato la velocità favorendo il loro gioco. Così, in un paio di circostanze siamo usciti dai time-out abbastanza distratti subendo dolorosi  contro break. Tutte queste manchevolezze riconoscono un solo significato: la gioventù. Quindi la mancanza d’esperienza. Quindi la capacità di leggere con attenzione nelle pieghe di una partita. Quindi lo scarso cinismo nel sapere dove andare e con chi andare quando se ne presenta l’occasione. In definitiva, un vero peccato perchè sarebbe bastato davvero poco per battere Arcisate e rompere il ghiaccio in classifica. Però, al di là dei risultati negativi, il mio livello di fiducia è comunque elevato visto che i ragazzi lavorano molto bene e in questi quaranta giorni si sono allenati in modo splendido. Più di così, da loro, e in particolare da giocatori che per la prima volta nella loro carriera giocando gare da protagonisti a livello senior, non posso oggettivamente pretendere. Ci serve più tempo per maturare e capire, ma sono sicuro che strada facendo, aggiungendo esperienza e concentrazione, metteremo in mostra importanti progressi”.

Intanto alle porte vi si prepara la trasferta a Cantù, a casa di un “espertone” di grandissima qualità come Cristian Di Giuliomaria il quale nel turno infrasettimanale ha disintegrato Gallarate con 28 punti all’attivo.
“Di Giulio in serie C1 è un giocatore illegale che può decidere una partita sui due lati del campo. Tuttavia, accanto Cristian, si muovono diversi altri giocatori di ottima caratura per la categoria come Pedalà, Pifferi, Procida e Gatti. Loro sono ovviamente i favoriti ma, ripeto, in questo frangente noi stiamo inseguendo un duplice obiettivo: provare a portare a casa risultati positivi giocandocela alla pari con tutti e continuare nei progressi mostrati fin qui. Poi, a margine, confido che il nostro D’Ambrosio, di fronte al suo mentore Di Giuliomaria, che gli ha insegnato l’arte quando il nostro era ancora un ragazzino (i due sono stati compagni di squadra a Bernareggio) sappia riscattarsi dalla cattiva prestazione prodotta contro Valceresio. In ogni caso il mio pronostico è sempre 2 perché un colpaccio presto arriverà”.

Prosegui allora con gli altri pronostici della schedina partendo da Erba-Gallarate?
“Gallarate mi sembra in affanno: 1″:

Milano3-Opera?
“1″.

Valceresio-Busto Basket?
“Bel derby tra due squadra in gas: scelgo Valceresio per il fattore campo, ma Busto potrebbe tranquillamente piazzare il 2″.

Nerviano-Cermenate?
“1″.

Saronno-Gazzada?
“Partitone della giornata che arriva troppo presto sul calendario. In ogni caso, sarà un big-match davvero interessante fra le migliori del torneo. Scelgo Saronno perché mi sembra leggermente più completa e attrezzata”.

 

RISULTATI TERZA GIORNATA
Cislago-Valceresio  66-72
Gazzada-Mortara 69-68
Saronno-Erba 80-67
Gallarate-Cantù 63-81
Cermenate-Bustese 72-73
Opera-Nerviano 61-65
Riposa: Milano3.

CLASSIFICA
Saronno, Valceresio 6; Mortara, Gazzada, Bustese, Nerviano, Cantù 4; Milano3, Cermenate 2; Gallarate, Cislago*, Erba, Opera* 0. * = turno di riposo già osservato.

QUARTA GIORNATA
Cantù-Cislago
Erba-Gallarate
Milano3 -Opera
Valceresio-Busto Basket
Nerviano-Cermenate
Saronno-Gazzada
Riposa: Mortara

 Massimo Turconi