Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

Varesina agguantata nel finale: 1-1 a Borgosesia

BORGOSESIA - Un punto per uno non fa male a nessuno. Anche se al bottino pieno la Varesina ci aveva già fatto la bocca, dopo essere stata avanti per oltre un’ora di gara, grazie al rigore trasformato da Luca Tino. Varesina ordinata, ma forse un pò troppo rinunciataria nella ripresa per quel che concerne il gioco offensivo. Il Borgosesia, che ha macinato di più, pur creando pochissime occasioni degne di nota, ha dimostrato di essere una squadra molto fragile mentalmente, ma le fenici non ne hanno approfittato, tenendo duro fino al minuto 83, quando è arrivato il pari dei padroni di casa, come una liberazione. Punto che muove la classifica e lascia il trend della squadra di Marzio di buon livello lontano dalle mura amiche.

PRE-PARTITA - Anticipa al Sabato la Varesina di Mister Marzio, che arriva sul bel sintetico di Borgosesia pronta a riscattarsi dopo la sconfitta interna della scorsa Domenica contro l’Arconatese, e vogliosa di ritrovare una vittoria che manca, nonostante le buone prestazioni, da nove partite. Di contro un Borgosesia che dopo una prima parte di stagione di buon livello, ha inanellato una serie di risultati negativi, un punto nelle ultime sei gare, ma vuole trovare tra le mura amiche la forza di riprendersi e ripartire. I presupposti per una gara che promette emozioni ci sono tutti.

COSI’ IN CAMPO – Marzio recupera il suo bomber Shiba e lo schiera dal primo minuto in avanti con il confermatissimo Caldirola e il numero 10 Giovio, voglioso come non mai di tramutare la sua stagione da anonima a vincente. Piccola rivoluzione dopo la sconfitta con l’Arconatese. In porta torna Del Ventisette e in difesa un turno di riposo a capitan Albizzati. Di fianco al giovane Menga giocherà Milianti, che ha recuperato anche lui dopo l’infortunio. Osuji e Giglio a centrocampo saranno spalleggiati da Vitulli, ragazzo del 99 su cui mister Marzio ha molta fiducia. Tino, capitano di giornata, e De Min saranno i terzini dell’ormai rodato 4-3-3 delle fenici. Il Borgosesia, squadra davvero piena di giovani di talento, punta le proprie velleità di uscire dalla crisi sulle reti di bomber Procaccio e sui guizzi di Orofino e Pagnotta, classe 92, oggi il più anziano tra gli 11 di mister Didu.

PRIMO TEMPO – Partenza turbo del Borgosesia che nei primi 5 minuti di gioco si riversa a folate nella metàcampo delle fenici, brave a contenere e a non farsi sorprendere. Poi la Varesina prende campo e, in una gara comunque senza particolari emozioni, trova il vantaggio grazie al calcio di rigore di Tino. Osuji offre una bella palla in area a Caldirola, l’attaccante ex Novara calcia e trova il braccio largo di Girardi. Rigore, che come detto, Luca Tino mette alle spalle di Mafezzoni. Il Borgosesia fa vedere le paure in cui è avvolto da un pò di tempo a questa parte e non riesce a impensierire una Varesina, che dovrebbe probabilmente provare a sferrare il colpo decisivo.

SECONDO TEMPO - La ripresa è sulla falsa riga del primo tempo. Il Borgosesia prova a mettercela tutta. La Varesina forse ha il demerito di essere un pò troppo rinunciataria e cerca il colpo del ko a una squadra che appare sicuramente, almeno a livello mentale, fragilissima. E così, come forse giusto che sia, nonostante i padroni di casa non creino occasioni pericolose, arriva l’1-1 a 7 dal 90′ che sancisce un pareggio utile solo a muovere la classifica. Solo dopo il gol subito la Varesina dimostra che forse accelerando un pò prima avrebbe potuto davvero far male e portare a casa i tre punti che ormai mancano da 10 gare.

LA DIRETTA

95′ Termina dopo 5 minuti il match. La Varesina non riesce a vincere, il Borgosesia ferma l’emoraggia di risultati con un punto.

94′ Occasione Varesina! Cross di Broggi e zampata di Osuji. Solo illusione ottica del gol.

90′ Assegnati 5′ di recupero.

85′ Fuori Tino, dentro Vinasi.

83′ PAREGGIO DEL BORGOSESIA! Cross dalla destra che scavalca Albizzati e stacco in area di Vitali che fredda Del Ventisette.

81′ Tiro cross potentissimo di Ferrandino che colpisce l’esterno della rete. Il finale viaggia sul filo dei nervi.

78′ Albizzati prende il posto di Giovio. Si copre Marzio, cercando di chiudere in cassaforte questa vittoria. Ammonito De Min

75′ Bella iniziativa di Ferrandino che si incunea in area. Il suo sinistro però è deviato in corner. Intanto esce Tampellini. dentro Cestagalli. Mischia sul corner, ma nulla di fatto.

71′ Altra sostituzione che rende il match spezzettato. Vitulli lascia il posto a Martinoia

69′ Esce Shiba per la Varesina. Buon rientro il suo. Al suo posto in campo Franzese.

68′ Fuori Orofino, dentro Ferrandino. Il pubblico inizia a scaldarsi, è il momento chiave del match.

65′ Osuji dal limite dell’area prova il destro. Mafezzoni c’è. In ripartenza Orofino chiuso in corner da un Menga in giornata muro.

63′ Cambia anche Marzio. Sostituzione tra classe 98. Fuori Caldirola, dentro Broggi.

61′ Altro cambio nel Borgosesia. Fuori Maccioni, entra Rebolini

58′ Meglio il Borgosesia in questo avvio di ripresa, ma fino ad ora davanti le azioni si dissolvono senza creare pericoli.

55′ Primo cambio del match. Esce Pagnotta, dentro Vitali nel Borgosesia.

53′ La difesa del Borgosesia blocca una ripartenza pericolosa di Caldirola e sul ribaltamento di fronte, colpo di testa pericoloso di Tampellini ma centrale.

48′ Tiro da fuori di Castelletto. La palla si alza di molto sopra la traversa di Del Ventisette. Dall’altra parte ci prova Shiba a giro. Palla larga.

15:30 E’ iniziata la ripresa qui a Borgosesia! Nessuna sostituzione per entrambe le squadre.

46′ Si è concluso il primo tempo a Borgosesia. Varesina avanti 1-0 grazie al calcio di rigore trasformato in rete da Luca Tino.

45′ Assegnato un minuto di recupero.

44′ Conclusione da dentro l’area del classe 2000 Tambellini per i padroni di casa. Tiro debola, Del Ventisette si accartoccia e para.

40′ Bomba di Shiba dai 25 metri! Bravo Mafezzoni a deviare in corner!

37′ Giallo per Shiba per un fallo a centrocampo su Pagnotta. Molto fiscale il direttore di gara in questo caso.

29′ La reazione del Borgosesia è sterile, la Varesina è ordinata e riparte. Shiba davanti fa sentire il suo peso nel gioco aereo.

22′ VARESINA IN VANTAGGIO!! Freddissimo Tino dal dischetto! Le fenici sono avanti a Borgosesia

21′ RIGORE PER LA VARESINA! Destro di Caldirola ribattuto col bracco da Girardi, ammonito nell’occasione.

16′ Bella manovra della Varesina. Cross di Caldirola per il classico inserimento aereo di Osuji, chiuso dall’intervento di Girardi.

15′ Ritmi alti, ma spazi stretti. Le azioni da una parte e dall’altra non trovano conclusioni.

9′ Sbracciata di Giovio durante un contrasto ai danni di Girardi . Ammonito il numero 10 della Varesina.

8′ La Varesina si è assestata ed è riuscita a prendere campo, ma non arrivano occasioni.

4′  E’ partito a mille il Borgosesia. Ritmo altissimo e folate offensive, ma nessun pericolo finora per la difesa della Varesina.

14:30 E’ iniziata a Borgosesia! Padroni di casa in completo bianco che attaccano da sinistra a destra. Varesina in tenuta gialla.

IL TABELLINO

Borgosesia-Varesina 1-1 (0-1)
Borgosesia: Mafezzoni, Saltarelli, Salomone, Maccioni (Rebolini dal 61′), Girardi, Dalmasso, Tampellini (Cestagalli dal 75′), Castelletto, Pagnotta (Vitali dal 55′), Procaccio, Orofino (Ferrandino dal 68′). A disposizione: Petterino, Wang, Bonaccorsi, Clausi, Canessi.  All.: Didu.
Varesina: Del Ventisette, Tino (Vinasi dal 85′), Menga, Milianti, De Min; Osuji, Giglio, Vitulli (Martinoia dal 71′); Giovio (Albizzati dal 78′), Caldirola (Broggi dal 63′) , Shiba (Franzese dal 69′).
A disposizione: Vaccarecci, Morello, Mavrov, Leotta. All.: Marzio.
Arbitro:  Castellone Domenico di Napoli ( Bernardini / Cremona)
Marcatori: Tino al 22′ rig. (V), Vitali al 83′(B)
Angoli: 4-2    Ammoniti:  Giovio (V), Girardi (B), Shiba (V), De Min (V), Vitali (B)    Recupero: 1′ + 5′

Roberto Bulgheroni