Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

Varesina colpita nel finale a Borgaro. Sconfitta per 2-1

BORGARO TORINESE – Ancora una volta la Varesina viene beffata nel finale, in questa occasione da un Borgaro che ha avuto sprint nella testa e nella coda del match. Avvio terribile per i rossoblu che sono andati in svantaggio dopo 10′ di blackout, ma che hanno avuto la forza di riprendersi, di sfiorare il pareggio e di trovarlo in chiusura di primo tempo grazie alla superba punizione di Tino. Sulle ali dell’entusiasmo ci si aspettava un secondo tempo perlomeno di pari livello e intensità, ma come troppo spesso è accaduto in questa stagione, la seconda parte di gara non è stata all’altezza della prima. Il Borgaro lo ha capito, ha aspettato, ci ha creduto e ha portato a casa il bottino pieno. La classifica nella zona calda resta corta, ma la posizione della Varesina inizia a mettere tutti in allerta. Ci sarà da soffrire, da sudare, da volere, da conquistare questa salvezza.

COSI’ IN CAMPO – Trasferta delicatissima per la Varesina di Bettinelli, che a Borgaro cerca di sistemare una posizione di classifica che, a partire dai 26 punti del Seregno fino ad arrivare ai 34 di Borgosesia e Pavia, vede in lotta ben 10 squadre per evitare la zona playout. Mister Bettinelli conferma tra i pali Vaccarecci, dando fiducia anche ai terzini De Min e Vinasi. Ad affiancare Menga ci sarà Milianti, di ritorno dalla squalifica, che sostituisce capitan Albizzati, che parte dalla panchina. Recuperato Osuji dopo il problema alla mano, il nigeriano gioca con una vistosa fasciatura, a centrocampo con Giglio, Tino, capitano di giornata, e Broggi, che partirà largo a sinistra sulla linea mediana. Davanti riposo anche per Shiba e Giovio. Si rivede titolare Franzese insieme a Caldirola. Il Borgaro schiera ben 8 giovani sugli 11 titolari in campo. In porta gioca il classe 2000 De Marino. Il “veterano” è il classe 93 Alfiero. All’andata finì 3-1 per i rossoblu.

PRIMO TEMPO - Avvio shock per la Varesina, che nei primi 10 minuti soffre terribilmente l’inizio sprint del Borgaro, che trova il vantaggio al 4′ con Picone. La reazione dei rossoblu si concretizza col passare dei minuti. Prima arrivano un paio di occasioni clamorose per Franzese e Caldirola, che sfiorano il pari trovando davanti a loro un De Marino in giornata super. Il gioco della Varesina diventa sempre più fluido, e dopo aver quasi clamorosamente capitolato nell’unica occasione dopo il gol dei padroni di casa, la squadra di Bettinelli trova il pari con una magistrale punizione di capitan Tino dai 25 metri nell’ultimo giro di orologio della prima frazione, raddrizzando cosi la gara.

SECONDO TEMPO - Ancora una volta, come troppo spesso in questa stagione la Varesina non riesce ad esprimere nella ripresa quanto di buono fatto nella prima parte di gara. Il Borgaro prende coraggio col passare dei minuti, trova due legni sulla propria strada e nel finale trova in mischia il gol col neo entrato Grillo, a beffare la squadra di Bettinelli, che nel recupero non trova lo spunto per reagire e trovare quantomeno il pareggio. Sconfitta che fa male, classifica che preoccupa.

LA DIRETTA

95′ Finisce dopo 5 di recupero la gara. La Varesina gelata a 3 dalla fine dalla rete di Grillo.

90′ Assegnati 5′ di recupero. Si affievoliscono le speranze per la Varesina. Intanto esce Alfiero ed entra Bolfa

87′ BORGARO IN VANTAGGIO. Incredibile, proprio Grillo appena entrato sfrutta una mischia in area di rigore e riporta i suoi in vantaggio.

86′ Ancora una sostituzione per il Borgaro. Fuori un ottimo De Bonis dentro Grillo.

83′ Grande palla di Tino in area, Shiba non trova la deviazione volante vincente!

79′ PALO CLAMOROSO di Alfiero. Bel destro del 10 di casa e palla che si schianta sul palo a Vaccarecci battuto. Il Borgaro preme forte.

77′ Miracolo di Vaccarecci. Punizione dalla trequarti che non tocca nessuno. Tempo di reazione felino per l’estremo difensore rossoblu che devia la palla sulla traversa. E’ entrato Shiba al posto di Caldirola nel frattempo

75′ Ammonito Osuji per un fallo a centrocampo, poi sostituito per far posto a Martinoia. Cambio anche nel Borgaro. Fuori Menabò dentro Gai. Tiro insidioso di De Bonis dal limite e palla alta!

72′ Fuori Zanella dentro D’Orazio per il Borgaro.

70′ Gran palla di Osuji per Giovio, bravissimo Gueye a salvare in corner.

67′ Punizione di Giglio, stacco di Osuji e palla a fil di palo! Nell’occasione ammonto l’autore del gol Picone.

64′ Subito bene nel match Giovio. Giocata per Caldirola, ma sinistro debole dell’attaccante ex Novara.

62′ Primi cambi nel match. Per il Borgaro fuori Benassi dentro Begolo. Per la Varesina entra Giovio al posto di Broggi.

60′ Seconda frazione molto fisica. Molti falli, per ora nessuna occasione. Si scaldano Shiba, Giovio e Martinoia.

50′ Primi 5 minuti con la Varesina in possesso palla, ma senza sussulti.

15:34 Via al secondo tempo del match! Si riparte dall’1-1 della prima frazione

46′ PAREGGIO DELLA VARESINA!! LUCA TINO!! Perfetta traiettoria dai 25 metri su punizione che si infila nel 7!

45′ Occasione Borgaro. Sponda in area di Menabò, perfetta per l’inserimento di Alfiero. Bravissimo Vaccarecci coi piedi.

40′ Il Borgaro ha preso le misure alle folate della Varesina, che cerca in ogni caso di costruire opportunità per il pareggio. Gara condita da moltissimi interventi fallosi sulla zona mediana.

32′ Il match è ora in fase caldissima. Giallo anche per Benassi per un intervento duro su Caldirola.

29′ Punizione dal limite per il Borgaro: Vaccarecci è pronto su Del Buono. Nell’occasione giallo severo per il fallo di Milianti, primo ammonito del match.

27′ Altra occasione d’oro per la Varesina, che meriterebbe il pareggio! Tocco di Tino per Franzese, tacco per Caldirola e altro miracolo di De Marino!

22′ Occasionissima per la Varesina! Franzese pescato da Vinasi in area trova opposizione combinata di un difensore e di De Marino che riescono a salvare in corner.

19′ Molto meglio la Varesina in questi minuti. La squadra rossoblu sta trovando giocate importanti e prova a impensierire il Borgaro.

14′ Occasione Varesina!! Punizione e grande parabola di Giglio. Vola De Marino a deviare in corner!

9′ Bella incursione di Tino sulla destra, l’esterno rossoblu si infila in area ma il suo cross forte e teso non trova i compagni per la conclusione. Prima reazione della Varesina, che ha cominciato con affanno il match.

4′ BORGARO IN VANTAGGIO. Ci pensa Mattia Picone a scardinare la difesa dei rossoblu, sul proseguio di una azione che era iniziata con un miracolo di Vaccarecci su Menabò. Gara in salita per la Varesina.

14:32 Via al match! Sotto un tiepido sole piemontese, la Varesina attacca nel primo tempo da sinistra a destra in completa tenuta blu. Borgaro in divisa gialla.

IL TABELLINO

Borgaro-Varesina 2-1 (1-1)
Borgaro: De Marino, Picone, Benassi (Begolo dal 62′), Ignico, Gueye, Ghiggia, Zanella (D’Orazio dal 72′), Del Buono, Menabò (Gai dal 75′), Alfiero (Bolfa dal 90′), De Bonis (Grillo dal 86′). A disposizione: Doda, Soldano, Edalili, Aprile.  All.: Russo.
Varesina: Vaccarecci, Vinasi, Menga, Milianti, De Min; Tino, Giglio, Osuji (Martinoia dal 75’9, Caldirola (Shiba dal 78′); Franzese, Broggi (Giovio dal 63′). A disposizione: Del Ventisette, Mella, Vitulli, Mavrov, Leotta, Albizzati. All.: Bettinelli.
Arbitro:  Cherchi Luca di Carbonia ( Alabiso / Santini)
Marcatori: Picone (B) al 4′, Tino (V) al 45′, Grillo (B) al 87′
Angoli: 2-4    Ammoniti: Milianti (V), Benassi (B), Picone (B), Osuji (V) Espulsi:  Recupero: 1′ + 5′

Roberto Bulgheroni

11 febbraio 2018 14:15