Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Bomber Massaro, rientro più vicino: “Caronnese, eccomi”

Un brutto infortunio al ginocchio, un lungo stop, una stagione finita con largo anticipo: tutto ciò non ha buttato giù di morale l’attaccante Marco Massaro che ha lavorato sodo per poter tornare in campo prima possibile. Lo farà entro qualche settimana con la maglia della Caronnese. A pochi giorni dall’inizio del campionato e a poche dalla chiusura del mercato, il bomber rossoblù allontana tutte le voci sul suo conto e dichiara amore alla Caronnese: “Ho letto cose non vere – ci dice -. Non ho ricevuto nessuna offerta dal Varese e non ho mai parlato con nessuno di loro; il presidente Pirola mi ha ribadito la fiducia del club e non sono chiuso in attacco come invece ho letto. Rimango dove sono perché qui sto bene” chiarisce subito.

Sulle sue condizioni fisiche assicura: “Sto bene, il recupero procede benissimo, ho lavorato tutta l’estate rinunciando alle vacanze per poter essere in campo il prima possibile. A quattro mesi dall’intervento già correvo in campo. Mi servono ancora due o tre settimane, ma lavoro già col gruppo”.

Sul Girone B in cui è inserita la squadra dice: “E’ molto difficile perché le avversarie sono sempre attrezzate. Non sarà facile, ma partiamo tutti da 0 punti. Le rivali più temibili sono le solite: Rezzato, Mantova, Como, Pro Sesto; ma io guardo in casa mia e siamo un’ottima squadra”.

L’avversario di domenica è il Pontisola: “Avversario molto temibile perché ha sempre fatti ottimi campionati, è  abituato a questo girone e ha giocatori che giocano insieme da tanto. Ce la giochiamo, il campo darà il suo verdetto”.

Obiettivi? “Sempre quelli di fare gol e di far vincere la Caronnese. Ho avuto un infortunio importante e sarà più difficile per me rimettermi in gioco ma non sono il primo e nemmeno l’ultimo. Tutto si supera”.

Elisa Cascioli