Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calciomercato, Varese Calcio

Attaccante, dopo tre “no”, oggi il giorno giusto. Ultimi 4 biglietti per Mariano

Sfruttare al meglio l’ondata positiva della Coppa Italia e tornare a casa da Mariano con tre punti in tasca per non perdere terreno sulle prime della classe, tutte comunque a distanza ravvicinata: ecco l’obiettivo del Varese che mercoledì si è tolto la soddisfazione di arrivare in finale. Appuntamento il 22 dicembre contro la Vimercatese Rogoredo, probabilmente sul campo neutro di Meda, che è a metà strada tra le due avversarie. Prima però ci sarà da chiudere positivamente il girone d’andata.

Il periodo in cui il Varese ha rallentato la sua marcia non a caso è coinciso con l’infermeria affollata che finalmente si è quasi svuotata. La squadra ha ritrovato Lercara, giocatore risultato fondamentale nella posizione di trequartista, e adesso può contare anche su un rodato Piqueti che è riuscito a mettersi in luce nelle ultime partite. In attacco manca ancora una punta di esperienza che arriverà a breve, ma nel frattempo si è risbloccato anche Camara. Il Varese ha bisogno anche dei suoi gol.

Venendo al mercato, il ds Ballotta è alla ricerca di un giocatore esperto della categoria, e non è escluso che ne possa arrivare più d’uno. Nei giorni scorso sono stati contattati nomi altisonanti: Davide Pizzini sembra resterà al Fenegrò, Jacopo Zenga, in sede nei giorni scorsi, ha scelto il Baveno, mentre Niccolò Villa dell’Alcione ha rifiutato per motivi personali. Oggi il direttore ha in programma un incontro con un altro attaccante: sarà la volta buona? In ogni caso Domenicali non potrà contare su di lui per il match di domenica.
Il Varese, capitasse l’occasione, potrebbe intervenire anche su altri reparti. Il punto di domanda è sui portieri: “Stiamo facendo una valutazione generale – ci risponde il Ds -. Calandra sta recuperando e chi ha giocato finora ha fatto bene. Non lo ritengo un reparto debole, non è detto che ci siano novità”.
Nel frattempo si registrano i cambi di maglia di due ex in Serie D: il difensore Francesco Viscomi ha lasciato Este per approdare al Cesena, l’attaccante Matteo Scapini invece è passato dal Ciliverghe all’Ambrosiana.

Oggi pomeriggio la squadra riprenderà gli allenamenti a Varesello dove domattina effettuerà la rifinitura. A Mariano ci sarà solo una ventina di tifosi ospiti per via delle limitazioni; dei 24 biglietti in vendita ce ne sono a disposizione ancora quattro.
Nel frattempo, la società si è unita al cordoglio del presidente Claudio Benecchi per la scomparsa del padre Silvano. Condoglianze.

Elisa Cascioli