Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallamano

A1M – Cassano HC travolge Pressano. Dumnic: “Fase di rodaggio”; Kolec: “Vittoria di squadra”

Il Cassano Hc esordisce al PalaTacca, dopo il successo della femminile, entusiasmando e sorprendendo il suo folto pubblico che, al ritmo di tamburi, cori e applausi, ha accompagnato la squadra verso la sua seconda vittoria, 29-26 il risultato finale. 

I padroni di casa hanno condotto per tutta la partita senza mai essere in svantaggio: il primo tempo più equilibrato (3-3 a 12′; 4-4 a 16′; 5-5 a 18′) è stato caratterizzato da diversi errori da parte di entrambe le formazioni, Cassano fa un po’ meglio sul finire e chiude in vantaggio di una rete, 9-8.
Il secondo tempo invece è nettamente tutto amaranto: forza, grinta, velocità e precisione travolgono il Pressano che non riesce a trovare una via d’uscita; già dopo 5 min, Milanovic e compagni segnano un break di 4 reti, 13-9. Cassano a tutto gas non si placa e a 40′ si è già sul 17-10. Non c’è tregua per i trentini, a un quarto d’ora dalla fine, lo scarto è sempre di 7 reti, 21-14.  A questo punto i lombardi si rilassano e Pressano trova un po’ di concentrazione per tentare il recupero che però s’infrange sul 29-26 al fischio finale. 

Mister Dumnic commenta così la gara:
 “Siamo in una fase di rodaggio, abbiamo perso troppe palle, troppi tiri sbagliati. E’ mancata ancora una volta la concentrazione, come è successo contro Bolzano. E’ un momento iniziale non positivo, cercheremo di fare meglio dalla prossima gara però ci vuole volontà di migliorare e trovare la concentrazione giusta”.

cassano hcGrande soddisfazione e felicità nel volto di mister Kolec che dichiara: “Ha vinto la squadra, non il singolo. La mia squadra è giovane di età, ma per tutto ciò che hanno fatto nella loro vita di atleti sin da piccoli, posso dire che l’esperienza ce l’hanno ed è normale che giochino così come abbiamo visto stasera. Bisogna lasciarli giocare e continuare a formarli – poi prosegue – non è presunzione la mia, ma come ho detto prima dell’inizio del campionato, so che possiamo giocarcela contro tutti. Ho una squadra completa, tutti possono giocare e punto su tutti, uno vale l’altro - su Moretti? – Alessio è un ottimo giocatore, ma abbiamo tanti ottimi giocatori. Da noi non fa la differenza il singolo, ma tutti”. 
Infine Kolec vuole chiudere con i complimenti “a tutta la squadra: a partire da Luoni che non ha giocato ma non ha smesso nemmeno un secondo di sostenere tutti i compagni, fino a Bortoli”.

Il prossimo appuntamento sarà in trasferta domenica 23 settembre contro Conversano.

2^ giornata – Serie A1 maschile

15/09/2018 19:00 BOZEN EGO SIENA 32 – 26
15/09/2018 19:00 BANCA POPOLARE DI FONDI CINGOLI 26 – 27
15/09/2018 19:00 BRIXEN CONVERSANO 27 – 27
15/09/2018 20:00 ALPERIA MERANO METELLI COLOGNE 18 – 21
15/09/2018 20:30 CASSANO MAGNAGO PRESSANO 29 – 26
15/09/2018 20:30 BOLOGNA UNITED MFOODS CARBUREX GAETA 21 – 23
16/09/2018 17:15 TRIESTE ACQUA & SAPONE JUNIOR FASANO 0 – 0

Federica Scutellà