Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Promozione girone A

A Gavirate e Vergiate i due big match. Capolista a Capolago

Con l’inizio del 2018, prende il via anche il girone di ritorno del campionato di Promozione. Tutte le squadre torneranno in campo infatti domani alle ore 14.30 ad esclusione della Cob ’91 che osserva subito un turno di riposo.

BIG MATCH – Sono due le partite di cartello che spiccano tra le altre. Una di queste è sicuramente Gavirate-Rhodense che all’andata è terminata sull’1-1. Entrambe le compagini puntano in alto e a mantenersi nella zona playoff; al momento sono distanziate soltanto da due punti in favore dei milanesi (29 contro i 27 punti dei gaviratesi di mister Iori) e un successo dei rossoblù potrebbe valere il sorpasso. “Il girone di ritorno si apre con una sfida difficilissima che, dopo un mese di stop per la pausa invernale, è ancora più complicata – spiega il ds del Gavirate Fabio Fumagalli -. Vogliamo fare bene e dimostrare di potercela giocare contro un’ottima squadra. Ricordo che all’andata è stato un confronto equilibrato e negli ultimi minuti il nostro portiere Teseo è stato autore di una parata che ci ha permesso di conservare l’1-1. Filippo sta recuperando dal grave infortunio al ginocchio e in settimana si è rivisto al campo; cercherà di rientrare tra i pali appena possibile, ma senza forzare i tempi“. Tra gli assenti anche Caon, che è stato operato qualche giorno fa al menisco e che ne avrà per un mese circa.

Da non perdere è anche Vergiatese-Morazzone. All’esordio stagionale, forse un po’ a sorpresa, sono stati i granata a strappare i tre punti contro un Morazzone poco cinico; domani, con 15 gare già alle spalle, le due compagini saranno di nuovo di fronte, pronte a darsi battaglia in uno dei più spettacolari confronti delle zone altissime della classifica. Non sarà certo decisivo, ma se la Vergiatese dovesse conquistare il successo potrebbe allontanare dalla zona playoff una temibile concorrente.

LE GARE INTERNE – Riprende in casa il suo cammino in campionato la Belfortese di mister Casaroli che riceverà niente meno che la capolista Castanese. Fermare i neroverdi che hanno perso una sola volta nel girone d’andata non sarà semplice, ma dopo una pausa così lunga dal calcio giocato le sorprese potrebbero non mancare. La Besnatese se la vedrà contro la Base 96 Seveso, un avversario che ha soltanto un punto in più in graduatoria. Più ostico si presenta, invece, il compito del Brebbia il cui calendario riserva il derby contro l’Uboldese. Le due squadre hanno 10 lunghezze di distanza e i favori del pronostico sono tutti per Tartaglione e compagni.

LE ALTRE – Comincia a Guanzate, sul campo del fanalino di coda Gerenzanese, il 2018 dell’Olimpia. Se da una parte i comaschi per credere nella salvezza devono muoversi da quota 13, l’Olimpia non deve commettere passi falsi per mantenersi in scia delle altre contendenti ai playoff.
La 16^ giornata si completa con Universal Solaro-Bresso e Lentatese-Portichetto, sfide della parte medio-bassa della classifica.

 

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini