Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A

34 ^ – Cassano, Castellanzese e Sestese fanno festa

L’Union Villa Cassano torna a vincere in casa, dove non festeggiava la posta piena dal 28 gennaio (1 a 0 con l’Ardor Lazzate) e si avvicina al traguardo della salvezza, per ora solo virtuale in virtù sia delle gare mancanti alla fine della stagione sia dei recuperi che interessano squadre indietro in classifica, che potrebbe arrivare anche con un quintultimo posto stanti le classifiche di Accademia Gaggiano e Fbc Saronno vicine alla retrocessione.

Il primo tempo si conclude con l’Union in vantaggio. Apre le danze, al 9’, una conclusione di Ghidoli che ottiene solo un corner. Porta in vantaggio l’Union al 19’ Ghidoli con una bella conclusione da pochi passi. Pareggia di testa Zappettini al 27’ dopo che Ghidoli, al 23’, aveva costretto Casanova a una respinta coi pugni. Al 34’ un pimpante Pozzobon serve Malaspina che conclude di poco a lato. Un cross di Pisoni al 43’ arriva sulla testa dello smarcato Pozzobon sul secondo palo. Casanova non riesce a evitare il gol.

Nel secondo tempo, Calvairate sugli scudi e costantemente in pressione. Reclamano, gli ospiti, per un rigore, ma il direttore di gara, al 3’, è inflessibile e accorda la punizione ammonendo Montanari per le proteste davvero eccessive. Al 25’ Visigalli colpisce un avversario, la cosa non sfugge al secondo assistente che lo fa allontanare. Al 42’ colpo di testa vincente di Scaccabarozzi che sembra chiudere la gara. La riapre, al 46’, una rete di Lolli, forse un’autorete di Rota che, però, dice di aver toccato la sfera oltre la linea e, quindi, a gol già fatto. Ma nei tre minuti di recupero l’Union porta a casa una vittoria dal sapore di salvezza.

 REAZIONI:  Gianluca Antonelli (mister Union Villa Cassano): «Una vittoria, ma dobbiamo ancora lavorare». Fabio Quattromini (mister Calvairate): «Nessun commento»  Marco Scaccabarozzi (Union Villa Cassano): «Una rete importante, una vittoria che abbiamo fortemente voluto e un gol realizzato quando stavamo un po’ soffrendo. La vittoria ci dà morale per affrontare ora Busto81, Verbano e CavenagoFanfulla cercando di far diventare la salvezza matematica».

IL TABELLINO

UNION VILLA CASSANO-CALVAIRATE 3–2 (2-1)

UNION VILLA CASSANO: Rota 6, Pozzobon 7.5, Della Volpe 6, Puka 7, Augliera 6 (dal 45’ st Oliveira sv), Pacifico 7, Scaccabarozzi 7.5, Comani 7, Malaspina 5.5 (dal 16’ st Ceci 6), Ghidoli 7.5 (dal 37’ st La Iacona sv), Pisoni 7. A disposizione: Seitaj, Shala 99, Ferrari, Sidki 98. All.: Antonelli

CALVAIRATE: Casanova 6, Paloschi 5.5, Fronda 5.5, Stefania 6.5 (dal 20’ st Cecere 6), Barazzetta 5, Manzoni 5, Zappettini 7.5, Visigalli 4.5, Lolli 6.5, Montanari 6, Sarina 6.5 (dal 44’ st Paduano 00 sv). A disposizione: Corti, Conte,  Sbertoli,  Gafforio 99, Cisa Asinari. All.: Quattromini

ARBITRO: Mattia Bettani (Treviglio) 6.5 Assistenti: Matteo Marini (Mantova) 6.5 e Alex Espero (Bergamo) 6.5

MARCATORI: 19’ pt Ghidoli (Union Villa Cassano), 27’ pt Zappettini (Calvairate), 43’ pt Pozzobon (Union Villa Cassano); 42’ st Scaccabarozzi (Union Villa Cassano), 46’ st Lolli (Calvairate).

ESPULSI: 25’ st Visigalli (Calvairate)

Le altre partite

castellanzeseCASTELLANZESE-ACCADEMIA GAGGIANO 3-1 (1-0)
Castellanzese: Heinzl, Tatani, Lombardi (1′ st Greco), Fiore, Zingaro, Ghilardi, Rota, Bigioni, Colombo (31′ st Milazzo), Pedergnana (37′ Porchera), Urso (40′ st Arrigoni). A disposizione: Pasiani, Tamai, Rondanini. All. Palazzi.
Accademia Gaggiano: Amadori, Spadaccino, Maisto (39′ st Bertocchi), Cozzi (1′ st Ventura, Allegretti, Mura, Checchi, Lipari (25′ st Conti), Principe, Rebuscini, Nappi. A disposizione: Moro, Abbate, Casiraghi. All. Iannotti.
Arbitro: Casali di Crema.
Marcatori: pt: 14′ Lombardi (C); st: 54′ Urso (C), 78′ Principe (G), 88′ Greco (C).
Allungo Castellanzese. La squadra di Palazzi si porta a casa tre punti chiave che la metono al sicuro. La salvezza è oramai in cassaforte. I padroni di casa aprono il match con la zampata in mischia di Lombardi; nella ripresa pareggia Urso a tu per tu col portiere. Nei minuti successivi l’Accademia Gaggiano riapre la partita col gol di testa di Principe e poi sfiora il pari colpendo il palo e poco dopo chiamando in causa il portiere con una gran parata. Da lì, contropiede Castellanzese, angolo e poi inzuccata vincente di Greco sul cross dalla bandierina per il 3-1 che profuma di salvezza.

ARDOR LAZZATE-SESTESE 0-1 (0-0)
Ardor Lazzate: Mauri, Marchese, Carrafiello, Ferrari (77′ Giglio), Bernello, Azzimonti, Passoni, MArtegani, Gibellini, Villa (73′ Pizzi), Proserpio (46′Iacovelli). A disposizione: Quadranti, Ronzini, Grassi, Ingribelli. All. Campi.
Sestese: Boari, Bonizzoni, Lonardi, Ventola, Folcia, Mantegazza, Nalesso, Roncari, Mehmetaj (73′ Kate), Blanda (94′ Corbani), Fioroni (89′ Pozzi). A disposizione: Martignoni, Degrandi, Del Vitto, Lo Russo. All. Roncari.
Arbitro: Zambetti di Lovere.
Marcatori: st: 5′ Azzimonti aut. (S).
La Sestese strappa tre punti importantissimi in casa del Lazzate che oramai non ha più nulla da chiedere al campionato. In una gara con pochissime emozioni, gli ospiti fanno festa grazie ad un autogol di Azzimonti nel tentativo di deviare la sfera su corner.

SANCOLOMBANO-CITTà DI VIGEVANO 1-1 (1-0)
Sancolombano: Valsecchi, Fumaioli (Pignatiello 26′ st), Ioance, Milani, Locatelli, Dragoni, Albertini (Molinelli 48′ st), Stroppa, Piccoli, Odi, Squintani (Fogu 43′ st).  A disposizione: Bossi, Cruz Safla, Geamanu, Bianchi. All. Aquilante.
Città di Vigevano: Colombo C., Binda Pienti, Favale (Martella 31′ st), Cicala (Truzzi 40′ st), Dalia, Lombardo S., Ragusa (Mancin al 43′ pt), Disarò, Dioh E., Sidonio, Salomoni.  A disposizione: Bonafé, Cerri, Targa, Aldrovandi. All. Polizzotto.
Arbitro: Olmi Zippilli di Mantova.
Marcatori: pt: 46′ Piccolo (S); st: 51′ Dioh E. (C).

Le partite  ieri 

RISULTATI, PROGRAMMA E CLASSIFICA

e.c.