Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Tiro con Arco

3 domeniche, 3 campionati regionali: medaglie su medaglie per gli Arcieri Tre Torri

Il Comitato Regione Lombardia quest’anno ha deciso di organizzare i 3 campionati regionali in tre domeniche successive a partire dal 27 maggio. Gli Arcieri Tre Torri di Cardano al Campo sono riusciti a distinguersi in tutte e 3 le discipline che caratterizzano le stagioni estive degli atleti che praticano il tiro con l’arco.

Partiamo con i Campionati regionali “Hunter and field”, organizzati il 27 maggio dalla Compagnia Arcieri di Malpaga Bartolomeo Colleoni presso il parco “Il Roccolone” di Almenno San Bartolomeo (BG). Netta predominanza delle donne, con l’oro di classe per Elisabetta Rovelli tra le seniores e per Annamaria Moschini tra le master nella divisione “arco olimpico”, insieme ad Elena Alberici (master arco nudo), mentre Dave Baron si è aggiudicato il bronzo tra gli over 50 ricurvo.
Molto bene anche gli altri atleti in gara, che sono rimasti di poco ai piedi del podio, come Enrico Frigerio (olimpico senior), Matteo Uggeri (compound senior) e la squadra maschile, tutti medaglia di legno per un soffio. Poco più indietro troviamo anche Oscar Matteini (12°, olimpico master), Emilio Laudari (7°, arco compound), Alessio Rudoni (5°, arco nudo senior), Salvatore Marraro (9°, arco nudo master), Giuseppe Paccagnini e Raffaele Lauria (rispettivamente, 6° e 9° tra i compound master). Tripletta di medaglie femminili anche negli assoluti, con l’oro di Elisabetta Rovelli e l’argento di Annamaria Moschini nell’arco ricurvo e il 2° posto di Elena Alberici nell’arco nudo, le uniche ad essere entrate negli scontri.

Molto bene anche gli unici due arcieri in gara ad Aprica, dove, il 3 giugno, è andato in scena il Campionato regionale 3D, organizzato dagli Arcieri Novegro nello splendido scenario delle Alpi Orobie. Oro di classe per Salvatore Marraro, nella categoria “Arco Nudo – Over 21 Maschile”, e argento di classe nell’omologa divisione femminile per Isabella Salmoirago. Qualche incertezza in più negli scontri per questi due esperti delle competizioni 3D, che hanno visto, alla fine, assegnare a Marraro il bronzo assoluto, mentre Isabella Salmoirago è rimasta ai piedi del podio per un solo punto.

Chiudiamo con i due campionati regionali targa, che si sono tenuti a Travacò Siccomario (PV) per la divisione compound e Turbigo (MI) per l’arco ricurvo, con l’organizzazione, rispettivamente, degli Arcieri Minerva e proprio degli Arcieri Tre Torri.
Strapotere femminile anche nel compound targa, con oro e argento di classe per Francesca Vailati e Laura Lavazza tra le senior e per Elena Crespi e Nadia Bonalli tra le master, oltre ai due primi posti delle squadre senior femminile e master maschile ed al terzo del team senior tra gli uomini. Molto bene anche tutti gli altri arcieri in gara tra i senior maschili (Matteo Uggeri 6° e 7° assoluto, Emilio Laudari 9° anche assoluto, Stefano Montanari 16° e Cesare Beretta 25°) e femminili (Margherita papa 5a e Patrizia Zingaro 7a), ma anche tra i master (Raffaele Lauria 5°, Pasquale Lombardi 7°, Francesco Vailati 8°, Giuseppe Paccagnini 10° e Giovanni Ruggiero 11°). Negli assoluti, argento e bronzo per Francesca Vailati ed Elena Crespi, davanti a Laura Lavazza (5a) e Margherita Papa (7a). Per le squadre, gli scontri confermano le posizioni già ottenute nelle classifiche di classe, con il doppio oro del terzetto delle senior femminili e dei master maschili, oltre al bronzo del team senior tra gli uomini.

Nella gara di Turbigo (MI), che ha visto l’eccellente sostegno dell’amministrazione comunale, anche grazie alla presenza del Sindaco sul campo, sono ancora una volta le donne ad aggiudicarsi il medagliere di squadra, con Gloria Cantù oro tra le senior, davanti ad Alessandra Moltrasio, mentre Marta Corini si conferma prima tra i giovanissimi femminile e Gioele Falciani ha vinto il bronzo tra i ragazzi. Molto bene anche Gaia Micalizzi (4a tra le giovanissime), Nicolò Fusetti (7° tra i giovanissimi), Lisa Venegoni (8a tra le ragazze), Sara Polinelli e Camilla Bertelli (9a e 16a tra le allieve), ma anche Enrico Frigerio, Davide Ferrari e Andrea Santinello (12°, 19° e 23° tra i senior), così come Ariele Mairani, Davide Giudici, Samuele Fiore e Riccardo Fornara (rispettivamente, 11°, 23°, 24° e 25° tra gli allievi). Tra le squadre, quarti i tre giovani atleti della categoria “ragazzi maschile” e solo sesti i seniores. Negli assoluti, bronzo per la squadra olimpico mixed team allievi (Polinelli, Mairani) e bronzo per senior (Cantù, Frigerio) e ragazzi (Falciani, Venegoni).

Arcieri Tre Torri