Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

La Caronnese cala il poker, Varesina al tappeto

VENEGONO SUPERIORE – Terza giornata del Girone A di Serie D e a Venegono va in scena il match tra Varesina e Caronnese. Gli ospiti giocano bene e rifilano un poker alla Varesina: doppietta per Massara e gioie anche per Villanova e Corno.

LA PARTITA – Troppa Caronnese per la Varesina nei primi 45′: i ragazzi di mister Monza sono ben messi in campo e legittimano col bel gioco il doppio vantaggio. Dopo l’errore dal dischetto di Corno gli ospiti non demordono e trovano la via del gol prima con una bella azione personale di Massara e poi con lo stesso Corno che supera Vaccarecci con un siluro da distanza ravvicinata. La Varesina ci prova, ma gli sterili attacchi dei padroni di casa si infrangono sul muro della Caronnese. Nel secondo tempo si ripete il copione del primo con la Caronnese che amministra il gioco e la Varesina che prova inutilmente a rendersi pericolosa. Le ambizioni di rimonta dei padroni di casa si spengono al 19′ quando il neoentrato Tino abbatte Ferrara: rosso diretto. A questo punto la Caronnese dilaga con Massara (che poco prima si era divorato un gol a porta vuota) e cala il poker con Villanova approfittando di una grave disattenzione difensiva della Varesina. Partita a senso unico che si conclude con la netta vittoria della Caronnese per 4-0.

SQUADRE IN CAMPO - La Varesina di mister Spilli schiera un 4-3-3 con Vaccarecci tra i pali, Menga e De Fazio terzini, Milanti e Albizzati centrali; in mediana Di Caro è affiancato da Martinoia e Mira, mentre l’attacco è guidato dal tridente Shiba, Chiarabini e Giudici. La Caronnese di Aldo Monza risponde con un 4-3-1-2 con Maimone estremo difensore, Braccioli e Ferrara come terzini, De Angeli e Costa centrali; centrocampo con Roveda, Parisi e Mantovani, mentre Villanova agisce dietro le due punte Corno e Massara.

 

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′: dopo 4′ di recupero Panettella fischia la fine del match. Varesina-Caronnese 0-4

45′: bellissimo lancio di Mantovani che trova in profondità Bamba. Il giovane classe ’99 ci prova al volo di destro, ma manca di poco lo specchio

30′: GOL di Villanova. Disastro difensivo dei padroni di casa che regalano palla a Villanova. Il numero 11 a tu per tu con Vaccarecci non sbaglia.

24′: GOL di Massara. Bel break a centrocampo di Roveda che pesca il centravanti solo in area e infila senza problemi Vaccarecci.

19′: la Varesina perde la testa. Il neoentrato Tino commette un brutto fallo su Ferrara, rosso diretto

18′: clamoroso errore di Massara che a porta vuota sugli sviluppi di un contropiede conclude alto

13′: cross di Menga per la testa di Chiarabini che però manca la porta

11′: Villanova impegna Vaccarecci con una conclusione potente, ma centrale

6′: secondo cambio per Spilli: fuori Martinoia, dentro Ghidini

Ore 16.06: L’arbitro fischia l’inizio del secondo tempo. Nessun cambio nelle due formazioni

 

PRIMO TEMPO

47′: dopo due minuti di recupero le squadre guadagnano gli spogliatoi. Caronnese avanti 2-0

46′: bello scambio tra Martinoia e Shiba che trova Chiarabini solo al limite dell’area, ma la sua conclusione centrale viene facilmente respinta da Maimone

41′: Massara pescato libero in area di rigore sugli sviluppi di un corner prova la conclusione di potenza, ma non trova il bersaglio grosso

39′: Spilli sostituisce l’acciaccato Giudici con Carpentieri

38′: GOL di Corno che riscatta l’errore del dischetto e sigla il raddoppio per gli ospiti. Bella conclusione di potenza dall’interno dell’area di rigore che batte un incolpevole Vaccarecci.

35′: bella punizione di Chiarabini dai 20 metri, ma la palla supera di poco la traversa. Maimone comunque sulla traiettoria.

29′: GOL di Massara che porta in vantaggio la Caronnese. Azione personale del numero 9 che prende palla dall’out di sinistra, si accentra superando un paio di avversari e con un destro sporco supera Vaccarecci.

27′: bella imbucata di Chiarabini per Shiba che da sinistra si accentra e prova il mancino di potenza. Attento Maimone che respinge

25′: bella azione di Villanova che penetra in area da sinistra e mette in mezzo, batti e ribatti in area con Mantovani che prova la conclusione di potenza, ma manca il bersaglio

20′: punizione dalla destra di Chiarabini, ma il colpo di testa di Milianti sorvola abbondantemente la traversa

17′: il primo ammonito della partita è Braccioli della Caronnese che prova ad ottenere un rigore, ma l’arbitro non si fa ingannare e lo punisce per la simulazione

13′: errore in disimpegno di Milianti, Corno recupera e serve Massara che prova a sorprendere in diagonale Vaccarecci, ma il numero 1 della Varesina si fa trovare pronto ancora una volta

9′: calcio di rigore per la Caronnese guadagnato da Massara, ma Corno si fa ipnotizzare da Vaccarecci che è bravo ad allungarsi alla sua destra

Ore 15: fischio d’inizio dell’arbitro

 

IL TABELLINO
Varesina-Caronnese 0-4 (0-2)
Varesina: Vaccarecci 6, De Fazio 5,5, Di Caro 5 (dal 13′ st Tino 4), Shiba 6, Chiarabini 5,5 (dal 25′ st Giglio 6), Giudici 6 (dal 39′ pt Carpentieri 5,5), Menga 6, Albizzati 5,5, Martinoia 5,5 (dal 6′ st Ghidini 5,5), Mira 5,5 (dal 25′ st Osuji sv), Milianti 5. A disposizione: Del Ventisette, Ghidini, Vittorini, Giovio, Geraci. Allenatore: Spilli
Caronnese: Maimone 6,5, Braccioli 6,5, Ferrara 6,5, De Angeli 6, Mantovani 7, Costa 6, Parisi 6,5 (dal 41′ st Baldo sv), Roveda 6,5, Massara 7, Corno 6,5 , Villanova 6,5 (dal 36′ st Bamba sv). A disposizione: Gionta, Compagnoni, Giudici, Galletti, Marconi, Pesce, Baldo, Cominetti. Allenatore: Monza
Arbitro: Panettella di Bari (Leoncioni-Donato)
Marcatori: pt: 29′ Massara (C), 38′ Corno (C); st 24′ Massara (C), 30′ Villanova (C)
Note – Giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Spettatori: 400. Ammoniti: Braccioli (C), De Fazio (V), Martinoia (V), Giglio (V). Espulso Tino al 19′ st per brutto fallo. Angoli: 2-2. Recuperi: 2+4

 

LEGGI ANCHE:
- CASALE-VARESE, la diretta
- LA SALA STAMPA, le parole di Spilli e Monza
- LA FOTOGALLERY

- RISULTATI E CLASSIFICA Girone A
- RISULTATI E CLASSIFICA Girone B

Inviato Matteo Carraro