Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Varese solido, creditori pagati

Lieto fine in casa Varese con la risoluzione definitiva dell’annosa questione dei creditori usciti allo scoperto e che si sono rivolti al giudice. Stamattina il presidente Aldo Taddeo in persona, accompagnato dai suoi legali dello studio Colombetti di Legnano (in foto), si è presentato al Tribunale di Varese per l’udienza che era stata rinviata nei giorni scorsi.

La vertenza che ha visto coinvolto alcuni ex collaboratori del club biancorosso si è ufficialmente chiusa per “rinuncia dei ricorrenti”, come si legge nel comunicato diffuso dal Varese. Tra la parti è stato trovato un accordo con il club biancorosso che ha saldato i creditori. Di che cifre stiamo parlando? E di chi si tratta?

Di un totale che supera i 25mila euro, 6mila dei quali all’ex allenatore Ciccio Baiano che aveva riscosso solo tre delle nove mensilità previste da contratto. Poco meno di 20mila euro invece era il credito nei confronti di un ex membro dell’ufficio commerciale e, infine, meno di mille euro ad un fornitore che ha deciso di andare sino in fondo nell’iter giudiziario nonostante la cifra non da capogiro.

“Si può cosí continuare a lavorare con la consueta serenità per la nuova stagione ormai alle porte” le parole rassicuranti di Aldo Taddeo che ha anche annunciato una conferenza stampa per venerdì prossimo in cui sarà presetato il “nuovo progetto”.

Elisa Cascioli