Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Rugby

Varese senza più nulla da chiedere attende Rozzano

Si torna in campo dopo il week end di Pasqua e il Rugby Varese gioca ancora una volta al “Levi” di Giubiano dove ospiterà il Chicken Rozzano Rugby, quinto in classifica a quattro punti di distanza dai biancorossi che nell’ultimo turno di campionato hanno perso il terzo posto ai danni del Cernusco. Varese arriva da tre pesanti sconfitte consecutive subite rispettivamente contro Union, Lyons Piacenza e proprio Cernusco, imperativo quindi vincere per i ragazzi allenati da Galante e Donoghue.

Poche sono le novità all’interno della formazione biancorossa che dovrebbe entrare in campo all’incirca con gli stessi uomini visti contro Cernusco, eccetto Federico Bianchi che ha rimediato una distorsione al ginocchio. Mancano ormai tre partite prima della fine del campionato e Varese ha ancora la lunga trasferta a Formigine prima della grande sfida finale nell’ultimo turno del girone contro l’Amatori Union Milano, prima in classifica e pronta a giocarsi tutto per ottenere la promozione in serie B.

“Purtroppo non abbiamo più nulla da chiedere a questo campionato e ci dispiace- esordisce coach Galante-. Ci stiamo focalizzando molto sui giovani che l’anno prossimo giocheranno con noi e stiamo lavorando già per la prossima stagione. Per quanto riguarda quest’anno non ci rimane che onorare il campionato e vincere domenica per noi e per i nostri tifosi.” La partita dei seniores si giocherà appunto al “Levi” di Giubiano alle 15.30 ma il pomeriggio rugbistico di Varese avrà inizio alle ore 12.30 con l’Unger 18 biancorossa impegnata contro l’Union nell’ultima partita del girone Elite 2 giovanile che precederà la prima squadra questa domenica.

redazione@varese-sport.com