Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Partita pazza. L’Inveruno batte il Varese 5-4 – VIDEO

GEN_9526VARESE – Sfida pazzesca quella tra Varese e Inveruno dove si registra una pioggia di gol: ben 9 le reti realizzate con gli ospiti che, forti dell’espulsione di Ferri, scappano sul 5-1 dopo il gol subitaneo di Scapini. Nei minuti finali arriva la reazione biancorossa. La squadra di casa riesce ad accorciare le distanze, ma l’aggancio non c’è. I gialloblù tornano a casa con 3 punti: 5-4 il risultato finale.
Perde nuovamente anche il Chieri, perde anche la Caronnese, sconfitta dal Cuneo che sale al secondo posto in compagnia del Varese che dunque non approfitta dei risultati favorevoli.

FISCHIO D’INIZIO - Due le novità nel 4-4-2 del Varese: il rientro da titolare di Viscomi al centro della difesa e quello di Scapini in attacco al fianco di Giovio. Per il resto formazione confermata con Pissardo tra i pali, Talarico e Bonanni esterni di difesa, Ferri in mezzo alla retroguardia; Bottone e Vingiano in mediana, Becchio e Rolando laterali alti. L’acciaccato Moretti parte dalla panchina, indisponibili Zazzi, Piraccini, Granzotto e Calzi.

IMG_7849PRIMO TEMPO – Montagne russe per il Varese che parte col botto e finisce malissimo. La partita si apre col gol dei padroni di casa che arriva dopo soli 8′: è Scapini a segnarlo ritrovando la via del gol. Bello stacco su corner di Giovio e pallone indirizzato in rete di testa. Il Varese trova il raddoppio poco dopo, ma la rete di Giovio è annullata dal fuorigioco di Scapini.
Nei minuti successivi è l’Inveruno a fare la voce grossa. I gialloblù ribaltano il risultato sfruttando due ripartenze micidiali: al 28′ Broggini serve Morao che sorprende Pissardo con un potente destro (1-1); al 33′ invece Chessa va via, supera Pissardo in uscita e fa partire un diagonale a porta vuota con Talarico che non ci arriva (2-1).
Il Varese va in bambola, ma non finisce qui perché al 37′ i padroni di casa restano pure in dieci per l’espulsione di Ferri: rosso diretto a gioco fermo, capitano espulso per proteste.
Piove sul bagnato, al 45′ l‘Inveruno cala il tris: cross dalla bandierina di Broggini per il colpo di testa vincente di Nava, in mischia. Adesso per il Varese è veramente difficile recuperare.

SECONDO TEMPO - La partita continua a regalare scossoni. Nella ripresa l’Inveruno scappa sul 5-1 e il Varese riesce ad accorciare con la doppietta del neoentrato Innocenti. Ma andiamo con ordine: al 19′ Broggini infila Pissardo con una conclusione all’angolino. Il Varese perde la bussola e Chessa fa il 5-1, poi entra Innocenti al posto di Scapini e i padroni di casa accorciano portandosi sul 3-5. Nell’ultimo quarto d’ora i padroni si buttano in avanti alla ricerca disperata del gol; l’Inveruno sfiora il sesto in due occasioni con Bosio e Broggini (39′ e 43′).
Non finisce qui perché sul recupero Moretti si guadagna un rigore che trasforma Rolando siglando il 4-5. Prima di battere Vingiano ha da dire qualcosa e l’arbitro lo espelle. Gol. C’è ancora tempo, arriva l’ultimo angolo della partita. Sale in area anche Pissardo, lo batte Innocenti, cross troppo lungo, nulla da fare. Arriva la fine.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′ GOL: il Varese accorcia 4-5 col gol dal dischetto di Rolando.

48′: prima di battere c’è l’espulsione di Vingiano per proteste.

48′: Moretti steso in area, rigore per il Varese.

45′: sono quattro i minuti di recupero.

45′: Pissardo esce e salva la porta da Bosio.

43′: Broggini va da solo e, davanti a Pissardo, si mangia un gol.

39′: parata di Pissardo su Bosio, servito da Chessa, tutto solo in mezzo all’area.

33′: assalto del Varese.

31′: Baiano cambia Bottone con Luoni.

30′ GOL: il Varese accorcia. Arriva la doppietta di Innocenti. Varese-Inveruno 3-5.

26′ GOL: mentre i tifosi contestano Baiano arriva il 2-5 del Varese. Cross di Becchio, Inocenti, tutto solo, gonfia la rete. Varese-Inveruno 2-5.

25′ GOL: Broggini, conclusione di Chessa respinta sulla linea da Viscomi; ancora Chessa e stavolta palla in rete: Varese 1-Inveruno 5.

23′: secondo cambio biancorosso. Esce Scapini, entra Innocenti.

21′: cross di Rolando, buon pallone per Bottone che calcia centrale.

20′: cambio Inveruno. Entra Bosio ed esce Repossi.

19′: perde anche il Chieri che scivola dietro.

19′ GOL: poker gialloblù. Broggini infila Pissardo con una conclusione all’angolino.

16′: gran sinistro di Bugno su punizione, palla fuori.

15′: primo cambio della partita, nel Varese esce Giovio ed entra Moretti.

14′: la Caronnese perde 1-0 col Cuneo che aggancia il Varese al secondo posto.

9′: pallone lungo a Giovio che si lascia alle spalle Mangili, conclusione stoppata senza difficoltà da Cavalli.

8′: giallo per Rolando.

1′: cross di Repossi che diventa un tiro, Pissardo si stende e devia in angolo.

PRIMO TEMPO

45′: Caronnese-Cuneo e Pro Sesto-Chieri al momento ferme sullo 0-0.

45′: fine primo tempo. Adesso per il Varese è dura recuperare.

45′ GOL: l’Inveruno ipoteca la vittoria trovando il terzo gol. Cross dalla bandierina di Broggini per il colpo di testa vincente di Nava, in mischia. Varese-Inveruno 1-3.

41′: Vingiano stende l’ispiratissimo Repossi e si becca il giallo.

38′: Bottone si sposta al centro della difesa.

37′: calcio d’angolo per l’Inveruno. L’arbitro estrae il cartellino rosso nei confronti di capitan Ferri. Varese in dieci.

33′ GOL: ripartenza micidiale dell’Inveruno con Chessa. Pissardo esce dall’area e l’attaccante lo supera, fa partire il diagonale che Talarico, con un movimento sbagliato, non riesce a deviare. La palla finisce in porta: 2-1 degli ospiti. Varese-Inveruno 1-2.

30′: gran parata in angolo di Pissardo sulla conclusione ravvicinata di Broggini.

28′ GOL: l’Inveruno pareggia con un gran gol di Morao che, riceve da Broggini, e  spiazza Pissardo con un destro potente ad incrociare sul secondo palo. Varese-Inveruno 1-1.

27′: punizione di Lazzaro, Viscomi spazza via di testa, pallone rimesso in mezzo, Pissardo blocca.

21′: cross di Talarico, gol di Giovio, ma segnalato il fuorigioco di Scapini.

20‘: Giovio riparte, appoggia a Rolando che serve Talarico in corsa sulla fascia destra, cross al centro deviato in angolo da Lazzaro.

17‘: Bonanni prima e Talarico poi, con un retropassaggio, pasticciano in area di rigore, Pissardo spazza via la sfera.

8′ GOL – Varese in vantaggio su calcio d’angolo: cross di Giovio e gol di testa di Scapini. Bello stacco dell’attaccante biancorosso che ritrova la rete dopo mesi. Varese-Inveruno 1-0.

GEN_92621′: “Solidali e vicini alle popolazioni del Centro Italia”, lo striscione della Curva Nord.

ore 14.35: l’arbitro dà il fischio d’inizio.

ore 14.34: Varese e Inveruno fanno il loro ingresso in campo. Divisa bianca per i padroni di casa; gialloblù per gli ospiti.

ore 14.32: squadre non ancora in campo, qualche minuto di ritardo.

LE PAGELLE - I COMMENTI

IL TABELLINO
Varese-Inveruno 4-5 (1-3)
Varese 4-4-2: Pissardo; Talarico, Ferri, Viscomi, Bonanni; Rolando, Bottone, Vingiano, Becchio; Giovio (14′ st Moretti), Scapini (22′ st Innocenti). A disposizione: Grillo, Ortolani, Luoni, Simonetto, Benucci, Lercara, Gazo. All. Baiano.
Inveruno 3-4-3: Cavalli; Marioli, Nava, Bugno, Mangili; Morao, Battistello, Lazzaro (35′ st Olivares); Repossi (20′ st Bosio), Chessa (42′ st Ciappellano), Broggini. A disposizione: Mustica, Naldi, Villa, Galli, Puricelli, Frattini. All. Mazzoleni.
Arbitro: Castorina di Acireale (Cogozzo di Chiavari e Ferrari di Imperia).
Marcatori: pt: 8′ Scapini (V), 28′ Morao (I), 33′ Chessa (I), 45′ Nava (I); st: 19′ Broggini (I), 25′ Chessa (I), 26′ e 30′ Innocenti (V), 49′ Rolando su rig. (V).
Note – giornata fredda e soleggiata, terreno di gioco pesante. Spettatori: 1128 abbonati + 225 paganti. Espulsi: Ferri (V) al 36′ pt per proteste e Vingiano (V) al 48′ per proteste. Ammoniti: Vingiano, Rolando, Bottone (V). Angoli: 5-7. Recupero 0′+ .

- FOTOGALLERY

- RISULTATI live E CLASSIFICA

Elisa Cascioli