Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D, Varese Calcio

Sotto di 2-0, il Varese ribalta il Derthona: 3-2 finale – VIDEO

VARESE – Pazzesca vittoria in rimonta del Varese che, dopo l’ennesimo avvio difficoltoso, reagisce come deve e, trascinato dai suoi attaccanti, ribalta il risultato. Dopo nemmeno mezzora la squadra si ritrova sotto di 2-0; Molinari lancia la carica col gol che accorcia le distanze appena prima l’intervallo. A inizio ripresa fa il suo ingresso Repossi, protagonista di giornata, che prima si guadagna il rigore trasformato da Longobardi e nel finale firma il 3-2 che vale la vittoria biancorosa.

FISCHIO D’INIZIO – Iacolino mantiene il 4-3-1-2 cambiando molti uomini. In porta, dopo le performance negative di Bizzi, tocca a Frigione farsi valere. In difesa ci sono due esordi dal primo minutO: quello del centrale Rudi e del terzino sinistro Arca, entrambi rispettivamente ai posti di Bruzzone e Granzotto che si sistemano in panchina in compagnia di Zazzi: al suo posto dentro Battistello. Tante novità in attacco con Lercara dietro alle due punte, l’inamovibile Longobardi e il rientrato Molinari. 

PRIMO TEMPO - L’avvio di gara è subito in salita per il Varese che subisce gol alla prima occasione degli avversari che coincide con una bella rovesciata di Personé che, tutto solo in area, porta avanti il Derthona appena tre minuti dopo il via. Il Varese resta in partita, ma sottoporta è sfortunato. Magrin ci prova da lontanissimo trovando la parata in corner del portiere; poi tocca a Careccia che, da buona posizione, viene murato dal numero 1 avversari. Al 27′ la difesa del Varese viene perforata nuovamente con un gol rocambolesco: punizione di Mazzocca, deviazione in area e paratona sulla linea di Frigione, la palla resta lì e arriva il colpo di testa di Mazzariol che spedisce sulla traversa, Ekimov ribadisce in rete sempre di testa.
Al 44′ il Varese accorcia le distanze col gran gol di Molinari che riceve (da Longobardi) in area spalle alla porta e realizza in girata con un precisio diagonale angolatissimo: palla sul palo e gol dell’1 a 2.

SECONDO TEMPO - Iacolino si gioca la carta Repossi che entra al posto di Lercara e accende il Varese guadagnandosi un fallo dietro l’altro, all’8′ quello in area subito dopo il palo colpito da Rudi. L’arbitro decreta il rigore che realizza Longobardi: 2-2 per il Varese che nei minuti successivi tenta l’affondo. Il Varese completa l’opera al 42′ col gol di Repossi, protagonista della ripresa, che vale il 3-2 finale.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

44′: Derthona in dieci. Ekimov protesta e si becca il secondo rosso.

42′ GOL: il Varese compie la rimonta con il gol di Repossi, a tu per tu col portiere. Varese-Derthona 3-2.

37′: avanzata di Ferri che serve Longobardi, palla per Repossi che impegna un Murriero non impeccabile in questo caso.

35′: due angoli di fila del Derthona.

33′: esce Monacizzo ed entra Rolandi.

27′: Repossi si guadagna l’ennesimo fallo.

23′: punizione insidiosissima di Molinari, Murriero la toglie dall’angolo deviando in corner.

20′: il Varese insiste. Longobardi per la testa di Molinari, conclusione che non impensierisce Murriero.

18′: Rudi e Ferri pasticciano malamente in area, Frigione ci mette una pezza parando su Ekimov, poi Noaman spedisce alto tutto solo.

15′: la gara si infiamma. Ribaltamenti di fronte continui.

14′: paratona di Frigione che manda in angolo la conclusione su punizione di Mazzocca.

8′ GOL: rincorsa corta di Longobardi che si ferma al momento del tiro: palla angolata e gol del 2-2.

6′: palo di Rudi. Poi c’è il fallo di Noaman in area su Repossi: rigore per il Varese.

4′: Varese propositivo.

2′: da segnalare la presenza in tribuna di due ex presidenti del Varese: Gabriele Ciavarrella e Fabio Baraldi.

1′: cambio nel Varese, al posto di Lercara entra Repossi.

PRIMO TEMPO

44′ GOL: il Varese accorcia le distanze col gran gol di Molinari che riceve (da Longobardi) in area spalle alla porta, si smarca e realizza in girata con un precisio diagonale angolatissimo: palla sul palo e gol.  Varese Derthona 1-2.

36′: occasionissima Derthona, conclusione di Ekimov, parata di Frigione che non trattiene, Noaman sbaglia clamorosamente calciando alto.

34′: buona opportunità per Careccia, il portiere mura la sua conclusione.

27′ GOL: il Derthona raddoppia con un gol clamoroso. Palla in area su punizione di Mazzocca, deviazione in area e paratona di Frigione, la palla resta in area e arriva il colpo di testa di Mazzarioli che spedisce sulla traversa, Ekimov ribadisce in rete sempre di testa. Varese-Derthona 0-2.

24′: conclusione di Careccia sul portiere.

23′: Longobardi fa tutto da solo, entra in area, ma Molinari non lo segue.

20′: Lercara si guadagna una punizione da ottima posizione. Batte Molinari, pallone sulla barriera e poi in calcio d’angolo.

19′: palombella di Magrin, Lercara di testa non ci arriva di un soffio.

18′: Varese preso in contropiede, il pubblico rumoreggia.

18′: botta di Magrin da lontanissimo, il portiere devia in corner con un colpo di reni.

17′: entrataccia su Magrin, ammonito Rebecchi.

15′: conlcusione dalla distanza di Monacizzo che sbaglia mira.

7′: il Varese si guadagna due angoli in pochi istanti.

3′ GOL: il Derthona sblocca la gara con un bel gol in rovesciata di Personé, da centroarea, che sfrutta così un cross dalla destra. Frigione non impeccabile.

3′: rinvio centrale di Frigione sui piedi di Ekimov.

1′: punizionne di Magrin, Ferri rimette in mezzo, la difesa spazza in angolo.

ore 14.58: squadre in campo, completo rosso per il Varese, divisa nera per il Derthona.

ore 15.01: l’arbitro dà il fischio d’inizio

ore 14.50: il pubblico scarseggia a Masnago.

ore 14.40: squadre in campo per il riscaldamento.

- FOTOGALLERYVIDEO DEI GOL

LE PAGELLE

I COMMENTI: Hernan: “Abbiamo gli attributi”, Rudi: “Serve al futuro”

IL TABELLINO
Varese-Derthona 3-2 (1-2)
Varese 4-3-1-2: Frigione; Careccia, Rudi, Ferri, Arca; Battistello (22′ st Fratus), Magrin, Monacizzo (33′ st Rolando); Lercara (1′ st Repossi); Longobardi, Molinari (48′ st Simonetto). A disposizione: Bizzi, Melesi, Granzotto, Bruzzone, Zazzi. All. Iacolino.
Derthona 4-4-2: Murriero; Giordano, Mazzariol, Rebecchi, Noaman, Buaka (43′ st Mutti), Marin, Mazzocca, Ekimov, Moretti, Personé (14′ st Pelosi). A disposizione: Paioli, Manzati, Aprile, Balconi, Articoli, Gay, Dagnoni. All. Visca.
Arbitro: Valentina Garoffolo di Vivo Valentia (Abagnale e Maldini di Parma).
Marcatori: pt: 3′ Personé (D), 27′ Ekimov (D), 44′ Molinari (V); st: 8′ Longobardi (V), 42′ Repossi (V).
Note – Giornata autunnale, cielo coperto. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 1123 (786 abbonati). Espulsi: 44′ Ekimov (D) per doppia ammonizione). Ammoniti: Lercara e Magrin (V), Rebecchi ed Ekimov (D). Angoli: 11-5.

RISULTATI E CLASSIFICA

LEGGI ANCHE:

Caronnese-Como in diretta

 - Pro Patria-Crema in diretta

 

 

Elisa Cascioli