Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Mercato, Prima Categoria girone A, Promozione girone A

Ultima giornata – Quanto “shopping” in prima categoria. La Belfortese lima l’organico

Ultimissime ore di calciomercato (chiude oggi alle ore 19) e qualche società ne approfitta per delineare gli organici che andranno a vivere una stagione già iniziato lo scorso weekend con la prima giornata di campionato.
In prima categoria, nonostante un’estate scoppiettante, ci sono ancora alcune cartucce da sparare. Ecco che ci pensano San Marco, Cairate, Casbeno, Arsaghese e Cas ad accaparrarsi ancora qualche pedina importante.
Iniziamo con la San Marco che cede l’attaccante Malatesta al Cairate (dove dovrebbe approdare in prestito anche il centravanti dell’Union Villa Cassano Gianluca Cobianchi), e si prende un bomber d’esperienza qual è Stefano Andreolli, l’anno scorso in forza alla Vanzaghellese. I bustocchi si aggiudicano anche un centrocampista scuola Bustese Milano City ovvero Ergest Troplini (97).
Detto del Cairate, fa spesa grossa anche il Casbeno. In entrata ci sono il difensore Galluzzo che saluta l’Olimpia Ponte Tresa, un altro difensore ovvero Castiglioni, già a Casbeno l’anno scorso che aveva iniziato questa stagione alla Belfortese ma che poi visti i noti ribaltoni ha scelto di ritornare “a casa” e sempre dalla Belfortese ecco Bottelli, centrocampista classe 96. Chiude il reparto acquisti il portiere Andrea Galizia, che lascia così Samarate.
Anche l’Arsaghese alla ricerca di un attaccante non si è fatta sfuggire l’occasione ed ha acquistato il centravanti che lo scorso anno ha messo a segno 13 reti con la maglia della Juve Gemonio, ovvero Francesco Mesiano.
Puntella la difesa, imvece, il Cas di mister Cau che da martedì potrà avere a disposizione anche Alessandro Bianchi. Il giovane ’98 arriva da Trento, squadra vincitrice del campionato d’eccellenza nell’ultima stagione e causa trasferimento per studi cercava sistemazione in provincia. Detto, fatto ed il ds Claudio Colombo non si è lasciato sfuggire l’occasione.
Sfoltisce la rosa il Fagnano che dopo gli ultimi colpi, decide di dare il via libera al centrocampista Ivan Carpentieri, per lui c’è il Lonate Ceppino, e al difensore Gemmo che andrà invece a Gorla Minore.
Chiudiamo con la Belfortese. La “cenerentola” del girone A di promozione, che ha dovuto rivoluzionare i suoi piani in pochissimi giorni, dopo i giovani Marrocco e Fontana e dopo aver abbracciato bomber Ponti, ha scelto un altro fuoriquota ovvero il 97 terzino sinistro in arrivo dall’Olimpia Armando Santillo. Il ragazzo si è già messo in mostra mercoledì sera in Coppa Italia. In uscita, oltre Bottelli al Casbeno, si registra anche l’addio di Ambrosino, che dice sì all’avventura Bosto in terza categoria.

 

Mariella Lamonica