Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport

Spazzatura Kilometrica, la gara diventa uno show

La sesta edizione di Spazzatura Kilometrica si concluderà il 5 maggio alle 21.00 al teatro Apollonio di Varese con uno show gratuito e aperto a tutti ideato e organizzato dall’Associazione ON.

spazzatura chilometrica 2017La grande gara a squadre di raccolta di spazzatura differenziata, che ha coinvolto 420 concorrenti di tutte le età sulle strade intorno al Parco delle Cinque Vette, non sarà solo la premiazione di chi ha raccolto più rifiuti dai Comuni di Valganna, Cuasso, Porto Ceresio e Brusimpiano. “Sarà una serata che metterà in primo piano l’ambiente – annuncia Max Laudadio, conduttore dello show – che farà sentire ognuno di noi un elemento prezioso e fondamentale per costruire un mondo migliore. Cercheremo di stimolare la consapevolezza di quello che possiamo fare singolarmente e uniti in gruppi sempre più numerosi. Vorremmo che alla fine della serata il pubblico sia raggiunto dal messaggio che occuparsi della natura significa responsabilità ma anche emozione e divertimento”.

Prima di approdare sul palcoscenico del 5 maggio, questo concetto è stato sottoposto a oltre seimila ragazzi di scuole medie e superiori del territorio. Max Laudadio si è fatto ancora una volta portavoce di ON e ha chiesto ai nostri futuri adulti di riflettere su ciò che ognuno di loro fa per cambiare in meglio il mondo. Ecco, chi è ON si pone principalmente questa domanda.

Ogni anno Spazzatura Kilometrica ha avuto sostenitori famosi. Comici, cantanti, sportivi, giornalisti, intrattenitori come Brumotti, Giorgia Palmas, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Gianni Cinelli, PeppiaPig, Capitan Ventosa, Giorgio Verduci, Marco Della Noce, le Veline e il Gabibbo, Bianchi e Pulci, Ficarra e Picone. Sul palco dell’Apollonio quest’anno ci saranno Cristiano Militello, Scintilla, Omar Fantini, Annalisa Minetti e Luca Jurman, tutti volontari a servizio dell’Associazione ON che con un investimento contenuto si potrà permettere un grande spettacolo.

La grande macchina organizzativa necessaria per realizzare le tre giornate di gara oltre allo show finale, è costata meno di ventimila euro, dove la voce di spesa maggiore è stata quella destinata alla comunicazione. La formula necessaria per realizzare un grande evento con un budget contenuto è composta da due elementi, volontariato e sponsor motivati. “In questa associazione – continua Max Laudadio – tutti lavorano gratuitamente. Organizzatori, professionisti, associazioni sostenitrici e artisti sono volontari che condividono la visione che il nostro mondo è il risultato di ciò che siamo e che facciamo. E così sono gli sponsor di Spazzatura Kilometrica, grandi e piccoli”.

L’edizione 2017 ha avuto quattro sponsor principali: Amsa, Aspem, Econord, aziende leader nello smaltimento dei rifiuti, e Delphina, gruppo alberghiero sardo primo in Italia 100% green. Ma il risultato finale è frutto anche di tante collaborazioni che hanno sostenuto ON: la Fondazione Comunitaria del Varesotto, Splash& Spa, Flamingo, Godiving, le Protezioni Civili, gli Alpini, Varese in Maglia, il MIV, il Comune di Varese che ha concesso il teatro, Light Service.

Per partecipare a “Spazzatura Kilometrica, la Natura diventa Spettacolo” basta prenotare su www.associazioneon.org, fino ad esaurimento posti.

[email protected]