Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Promozione girone A

Sfide delicate a Brebbia e Laveno, la Castanese può allungare

Dopo i big match delle giornate precedenti, il turno numero 7 del girone A del campionato di Promozione non presenta grandi sfide quanto piuttosto incroci tra squadre che hanno obiettivi e prospettive diverse.
L’unica partita che esula da questa premessa è Uboldese-Lentatese, due compagini che sono divise in classifica da un solo punto (11 per l’Uboldese e 10 per la Lentatese) e che, se il campionato finisse oggi, sarebbero in piena zona playoff. L’Uboldese è reduce dalla gara infrasettimanale di Coppa Italia che ha proiettato i ragazzi di mister Maestroni ai quarti di finale grazie al 4-1 rifilato alla Paullese; il 7 marzo 2018 Tartaglione e compagni incroceranno i mantovani del Castel d’Ario. Prima di allora, l’obiettivo è quello di consolidare un posto tra le prime in campionato e tentare di ridurre il gap di 8 punti con la Castanese prima in classifica.

Tra i vari testa-coda di giornata c’è quello tra Brebbia e Olimpia. I gialloblù arrivano da una vera e propria scoppola rimediata mercoledì sera negli ottavi di Coppa Italia (0-5 contro il Cinisello) e al momento in panchina c’è il presidente Barbarito. Contro la lanciata Olimpia (seconda in classifica e che ha infilato quattro vittorie di fila) si deve provare a cancellare la casella 0 nel numero di successi stagionali.
La leader Castanese riceve tra le mura amiche il Portichetto distante 10 punti tondi tondi in graduatoria. Incontri esterni, invece, per Vergiatese, Morazzone e Besnatese. Domenica scorsa i granata hanno conquistato un punto alla prima di mister Mattavelli (Di Cesare ha lasciato per problemi di lavoro) e domani saranno di scena a Cormano contro la Cob ’91 priva di Proveta, squalificato per ben 3 turni per “comportamento violento nei confronti di un avversario”; il Morazzone, che di punti ne ha 10, è atteso a Bresso (5), mentre la Besnatese è attesa a Rho contro gli arancioneri che in casa sono sempre andati a punti.
Match delicato per il Gavirate che, a Laveno Mombello (il “Vittore Anessi” è inagibile per lavori alla pista di atletica), ospita l’Universal Solaro ed è a digiuno di successi da quattro turni e dal 17 settembre. Tra i rossoblù non ci sarà Petruzzi, squalificato, e per l’Universal Solaro sarà assente, sempre per squalifica (2 giornate) Sulka.
Chiude il programma Guanzatese-Base 96 Seveso. Riposa la Belfortese.

 

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini