Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria, Serie D, Varese Calcio

Mercoledì in campo. Ecco programma e arbitri

Archiviata nello scorso weekend la 2^giornata di campionato, per la Serie D è già tempo di scendere in campo con il turno infrasettimanale che riguarderà unicamente i gironi A, B e D. L’appuntamento con la 3^giornata è per mercoledì 13 settembre alle ore 15, con alcune variazioni di orario.

Nel Girone A, il Varese giocherà regolarmente alle 15 in trasferta a Casale con i tifosi biancorossi al seguito della squadra. Squalificato invece il tecnico di casa Ezio Rossi. Entrambe sono ferme a 1 punto in classifica e alla ricerca del primo successo stagionale. I piemontesi hanno perso l’esordio col Chieri e pareggiato in rimonta (2-2) domenica scorsa col Castellazzo. I biancorossi invece, prima di perdere amaramente il derby col Como, avevano pareggiato anche loro in rimonta, 1-1 a Borgaro alla prima giornata.

Occhi puntati sul “derby” di provincia tra la Varesina e la Caronnese che si affrontano alle ore 15 al Comunale di Venegono. Dopo aver debuttato col successo sul Derthona, Di Caro e compagni sono usciti sconfitti dal campo della favorita Pro Sesto; la Caronnese invece è a punteggio pieno dopo due giornate. Prima ha battutto l’Olginatese e poi il Bra.

Nel Girone B, la Bustese, dopo il pari col Ciserano, fa visita allo Scanzorosciate, la Pro Patria invece alle 18 ospita la Romanese che ha esordito domenica scorsa, dopo essere stata riammessa in extremis, con un 2-0 rifilato alla Grumellese.

Per la Serie D una settimana ricchissima. Poi si tornerà in campo domenica per la 5^ giornata.

Le variazioni di orario di mercoledì 13 settembre:
Gir A: ore 16 Bra-Seregno; ore 18 Pro Sesto-Derthona, Como-Arconatese (a porte chiuse) e Gozzano-Castellazzo.
Gir B: ore 18 Aurora Pro Patria-Romanese; ore 20.30 Crema-Rezzato.

Designazioni arbitrali

Girone A:  Bra – Seregno  (Emanuele Frascaro di Firenze), Casale – Varese  (Giuseppe Collu di Cagliari), Como   - Arconatese (Marino Rinaldi di Messina), Folgore Caratese – Pavia (Matteo Dallapiccola di Trento), Gozzano – Castellazzo B.da (Ettore Longo di Cuneo), Inveruno – Borgaro Nobis (Luigi Catanoso di Reggio Calabria), Olginatese – Borgosesia (Giovanni Sanzo di Agrigento), Oltrepovoghera –  Chieri (Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno), Pro Sesto  -  Derthona (Giuseppe Repace di Perugia), Varesina – Caronnese (Claudio Panettella di Bari).

Girone B:  Aurora Pro Patria  -  Romanese (Giorgio Di Cicco di Lanciano), Caravaggio  - Levico Terme (Matteo Mori di La Spezia), Ciserano – Pergolettese (Mattia Ubaldi di Roma 1), Crema – Rezzato (Marco Emmanuele di Pisa), Dro –  Lecco (Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa), Lumezzane- Trento (Augusto Quattrociocchi di Latina), Ponte S.Pietro Isola – Darfo Boario (Valentina Finzi di Foligno), Scanzorosciate  - Bustese (Davide Conti di Seregno), Virtus Bergamo – Ciliverghe Mazzano (Maurizio Barbiero di Campobasso).

Pubblicate anche le decisioni del Giudice Sportivo relative alla 2^giornata degli stessi giorni A,B e D. Si segnalano in particolare:

SOCIETA’
Ammenda: 2.500 euro Como (e 1 gara a porte chiuse), 1.800 Varese (e 1 gara a porte chiuse)

ALLENATORI
Squalifica: 1 gara – Ezio Rossi (Casale), Roberto Cau (Como), Michele Ischia (Romanese)

CALCIATORI
Squalifica: 3 gare – Giacomo Canalini (Olginatese): 2 gare – Lorenzo Tafi (Colligiana) , Samuele Vitari (Romanese)

redazione@varese-sport.com