Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria

La Pro Patria liquida la Bustese (2-0) e va in fuga

Gucci lo prende doppio e la Pro Patria gode. Un gol per tempo e Bustese messa sotto per la prima volta nella storia. Bella forza, le due squadre (in campionato) non si erano mai incrociate. In testa rimane l’idea meravigliosa di una fuga in solitaria. Il rientro di Santana la conforta. Javorcic stima Cusatis. Cusatis (facile immaginarlo) fa lo stesso con lo spalatino. La circostanza non vieta però ai due qualche colpo basso tattico. Tigrotti in copia e incolla rispetto a Scanzorosciate. Granata quasi in confronto a 7 giorni fa con la Grumellese.
Domenica biancoblu in trasferta a Crema con la Pergolettese. Farlo da capolista solitaria è un piacere in più.

LA CRONACA

Secondo tempo

94′ finita con secco successo biancoblu: 2-0 e vetta senza condominio. “Speroni” plaudente.

93′ Santana sfiora il gol con una magata.

91′ mischione e paratona di Mangano.

90′ ancora 4′ di recupero. Semplice accademia.

88′ Torregrossa di testa mette qualche brivido.

84′ spiccioli per Arrigoni in campo per Pedone.

80′ match in ghiaccio per la Pro.

72′ entra Santana, passerella per Gucci.

69′ raddoppio biancoblu. Ancora Gucci in tap in dopo tiro deviato di Pettarin: 2-0!

63′ ammonito Lattarulo per simulazione. Giallo forse eccessivo. Gara che si mantiene intensa. Anche se con poche emozioni.

57′ dentro Chiarion e Bortoluz per Scuderi e Galli. Colombo scala in difesa, Pedone a mezzala.

55′ ammonito Scuderi. Poco dopo anche Righetti.

50′ Bustese più intraprendente. Biancoblu attesi a sfruttare gli spazi.

Ripresa che parte senza cambi.

Primo tempo

47′ si chiude dopo 2′ di recupero. Pro in assoluto controllo: 1-0!

43′ ammonito Pettarin, primo giallo del pomeriggio.

40′ Pedone pesca Pettarin, destro alto. Match a senso unico.

38′ Galli ispiratissimo, cross e angolo. La Bustese continua a difendersi, non cambia il piano tattico di Cusatis.

30′ Pro Patria in vantaggio. Galli dalla sinistra, Gucci schiaccia di testa nell’angolino: 1-0!

27′ primo corner biancoblu, senza esito.

24′ alla fine Gazo esce, dentro Mozzanica.

22′ cross di Galli, al volo il mancino di Gucci alto. Gazo non vuole uscire, pronto Mozzanica. Nel frattempo, accesi i riflettori.

17′ problema per Gazo, potrebbe farcela. Bustese molto cauta, tutti a copertura e centrocampisti che omettono di accompagnare.

9′ De Bode ferma Colombo, sarebbe giallo, non per Turrini.

7′ Gazo da fuori, alto. Spinge la Pro.

5′ Colombo (capitano) in posizione molto avanzata, praticamente da trequartista in opposizione sul regista basso Ricozzi. Partita a scacchi davvero intrigante.

Tenute tradizionali. Le Noci out a scopo precauzionale. “Speroni”, al momento piuttosto tranquillo. Pro secondo previsioni, Bustese con assetto tutto da svelare. Prima della gara Pierangelo De Bernardi ha deposto un mazzo di fiori a memoria della scomparsa di Andrea Cecotti (14 novembre 1987). La curva tigrotta ricorda Gabriele Sandri.

IL TABELLINO
Pro Patria – Bustese Milano City 2-0 (1-0)
Pro Patria (3-4-1-2): Mangano (99); Molnar, Zaro, Scuderi (98) (dal 57′ Chiarion (98); Cottarelli (98), Pettarin, Gazo (dal 24′ Mozzanica), Galli (97) (dal 57′ Bortoluz (97); Colombo; Pedone (dall’84′ Arrigoni (97), Gucci (dal 72′ Santana). A disposizione: Guadagnin (99), Marcone (98), Ugo (97), Ghioldi (99). Allenatore: Ivan Javorcic
Bustese Milano City (5-3-2): Sommariva (97); Tondini (98), De Bode, Orchi, Parini, Righetti (99); Frulla, Ricozzi (97) (dal 72′ Tindo (97), Lattarulo (98); Cocuzza, Santonocito (dall’85′ Torregrossa  (97). A disposizione: Alio (99), Paroni (98), Curci (99), Lopes Guerra (00), Marrulli (99), Stronati (97). Allenatore: Giovanni Cusatis
Arbitro: Niccolò Turrini di Firenze (Marrone / Dal Bosco)
Marcatori: Gucci al 30′ e al 69′
Angoli: 5-1  Ammoniti: Pettarin (PP), Scuderi (PP), Righetti (B), Lattarulo (B), De Bode (B)  Recupero: 2′ pt / 4′ st  Spettatori: 984 compresa quota abbonati

Giovanni Castiglioni

- RISULTATI E CLASSIFICA

- LE PAGELLE

- LA SALA STAMPA

- LA FOTOGALLERY