Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Giovio gol. Il Varese vince a Pinerolo

PINEROLO – Fuga a braccetto di Varese e Cuneo che vincono rispettivamente lasciandosi alle spalle Caronnese e Chieri, rallentate da un pareggio. I biancorossi portano a casa tre punti da Pinerolo grazie al gol di Giovio nel primo tempo. Nel finale, con l’espulsione ingenua di Pissardo, stringono i denti e al triplice fischio esultano.

FISCHIO D’INIZIO - Come annunciato il tecnico Baiano mantiene il 3-4-3 inserendo qualche novità. La prima in difesa in cui, dopo tre giornate di squalifica, torna Ferri. Difesa esperta, a completare il reparto ci sono Luoni e Viscomi. Pissardo confermatissimo tra i pali. Novità anche a centrocampo e attacco. Il classe ’98 Benucci, dopo due buone prove da subentrato, si conquista la maglia da titolare accanto a Bottone. Talarico e Bonanni confermati esterni; a comporre il tridente offensivo Giovio dal primo minuto con Gucci e Rolando. Becchio dunque si sistema in panchina; tribuna per Cusinato e Moretti. Indisponibili Zazzi e Gazo. Tra le fila del Pinerolo, che si schiera con un classico 4-4-2, c’è l’ex biancorosso Gasbarroni.

DIRETTORE SPORTIVO - Novità anche fuori dal campo: assente il direttore sportivo del Varese, Alessandro Merlin, messo momentaneamente in disparte dal club. Lascerà il Varese o avrà un incarico diverso e più marginale? Resta tutto da vedere, di sicuro gli scossoni in casa biancorossa continuano ad essere all’ordine del giorno. 

PRIMO TEMPO - Gara piacevole a Pinerolo. Rolando si guadagna qualche punizione, Ferri si mette in mostra spingendosi addirittura in avanti; dal lato opposto Gasbarroni si abbassa alla ricerca del pallone.
Il primo tiro in porta è del Varese e si registra al 23′: scambio tra Talarico e Ferri, il centrale di difesa riceve dal centro dell’area e tenta la conclusione trovando la parata del portiere. I piemontesi rispondono al 30′: cross insidioso dalla destra, Gioè ci prova di testa, palla fuori di poco.
Il Varese sblocca la partita al 33′: azione straordinaria di Talarico che parte in fascia, si lascia alle spalle quattro uomini e crossa al bacio per Giovio che, sul secondo palo, stacca e indirizza in porta di testa.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa si registra la reazione dei padroni di casa che fanno loro il possesso e cercano il gol del pareggio. Al 5′ ci prova Gasbarroni con un diagonale che sfiora il palo. L’ex Varese ritenta qualche minuto dopo, al 16′, dalla distanza. Da lontano ci prova anche Rignanese poco dopo che non inquadra la porta. Al 27′ il Varese spreca una ghiotta occasione. La squadra riparte in contropiede con Benucci che serve Talarico, fermato al limite da un avversario.
Nel finale il Varese si complica la vita rimanendo in dieci. Pissardo riceve il secondo giallo ed esce dal campo. Bordin a quel punto entra al posto di Rolando. Sono minuti di resistenza, il Varese ce la fa e torna a casa con tre punti.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

45′: quattro minuti di recupero.

40′: Pissardo esce e acciuffa il pallone, reagisce sull’avversario, Gasbarroni reagisce a sua volta. L’arbitro li ammonisce entrambi, per il portiere è il secondo giallo.

38′: Vingiano per Benucci, secondo cambio biancorosso.

33′: due gialli in pochi minuti per il Pinerolo. Ammoniti Begolo e Rignanese.

30′: primo cambio del Varese. Entra Becchio, esce Giovio.

27′: contropiede sprecato dal Varese. Ripartono in tre contro uno. Benucci serve Talarico fermato da Radoi al limite dell’area.

26′: due angoli di fila del Pinerolo.

22′: Benucci e Viscomi non si intendono, il Pinerolo prova ad approfittarne. Bottone ferma con la forza Gasbaroni.

20′: conclusione da lontano di Rignanese che non inquadra la porta.

16′: sinistro di Gasbarroni che si accentra e ci prova dalla distanza. Palla alta.

15′: possesso del Pinerolo. Il Varese si abbassa.

10′: Di Dio esce infortunato, al suo posto entra Radoi.

9′: Giovio per Gucci, il portiere anticipa in uscita.

5′: ammonito Pissardo per perdita di tempo.

5′: diagonale di Gasbarroni che finisce a lato del palo.

4′: il Pinerolo lamenta il tocco col braccio in area di Ferri, involontario.

3′: destro insidioso di Begolo che termina oltre l’incrocio.

ore 15.31: il match riprende.

PRIMO TEMPO

45′: il Cuneo vince a Legnano, la Caronnese invece è in svantaggio.

44′: Giovio pericolosissimo su punizione. Trova la parata in corner del portiere.

40′: numero di Gucci che scarta due avversari in area, si sbarazza del portiere, ma preferisce appoggiare a Rolando anziché andare al tiro. Pallone che termina alto.

37′: brutto intervento di Pautassi su Rolando. Giovio batte la punizione, ma il pallone finisce dove non può arrivarci nessuno.

33′ GOL: Ferri recupera palla. Parte Talarico in fascia, si lascia alle spalle quattro uomini e crossa al bacio per Giovio che, sul secondo palo, stacca e indirizza in porta di testa. Pinerolo-Varese 0-1.

30′: Pinerolo pericoloso: cross dalla destra, Gioè ci prova di testa, palla fuori.

25′: primo angolo del Pinerolo. La difesa biancorossa c’è.

23′: primo tiro in porta del Varese. Scambio tra Talarico e Ferri, il centrale riceve dal centro dell’area e tenta la conclusione trovando la parata del portiere.

20′: punizione di Giovio calibrata malissimo.

17′: conclusione di Gioè alle stelle.

17′: Pinerolo avanti. Tuninetti per Gasbarroni che mette al centro trovando Ferri che spazza via.

12′: Ferri per Rolando, cross preciso per Giovio che aggancia bene in area, ma poi inciampa.

9′: punizione di Giovio dal limite, palla fuori.

8′: si fanno sentire i tifosi del Varese.

7′: cross di Ferri, sponsa di Gucci per il tiro di Rolando tra le braccia del portiere.

5′: primo angolo del Varese, nulla di fatto.

ore 14.32: si inizia.

ore 14.31: le squadre fanno il loro ingresso in campo. Divisa rossa per il Varese, completo bianco per i padroni di casa.

ore 14.21: balza all’occhio l’assenza del direttore sportivo del Varese, Alessandro Merlin, che pare sia stato allontanato momentaneamente dal club. Lascerà il Varese o avrà un nuovo incarico?

ore 14.14: squadre in campo per il riscaldamento. Giornata serena e fredda. Terreno di gioco in buone condizioni.

- PAGELLE

- COMMENTI

- FOTOGALLERY

IL TABELLINO
Pinerolo-Varese 0-1 (0-1)
Pinerolo 4-4-2: Baldi; Dalmasso, Procida, Di Dio (10′ st Radoi), El Otmani; Tuninetti, Rignanese (40′ st Gili), Begolo, Pautassi; Gioè, Gasbarroni. A disposizione: Zaccone, Greco, Martini, Zojzi, Pecchioli, Bamba, Tonini. All. Nisticò.
Varese 3-4-3: Pissardo;  Ferri, Luoni, Viscomi; Talarico, Benucci, Bottone, Bonanni (38′ st Vingiano); Rolando (40′ st Bordin), Gucci, Giovio (30′ st Becchio). A disposizione: Bordin, Simonetto, Granzotto, Innocenti, Lercara, Scapini, Piraccini. All. Baiano.
Arbitro: Di Paolo di Chieri.
Marcatori: pt: 33′ Giovio (V).
Note – Giornata serena e fredda. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori circa 800. Espulso Pissardo al 40′ per doppia ammonizione. Ammoniti: Luoni (V), Begolo e Rignanese (P). Angoli: 5-2.

RISULTATI live E CLASSIFICA

LE ALTRE DIRETTE
Varesina-Bustese
Ciliverghe-Pro Patria

Inviata Elisa Cascioli