Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

Varesina – Marzio: “Atteggiamento giusto, peccato”

E’ un Alessandro Marzio deluso quello che si presenta in sala stampa dopo la fine della partita persa al 91′ contro la Folgore Caratese. Deluso, ma al tempo stesso soddisfatto della prestazione dei suoi.

PECCATO - Marzio analizza così il match: “Peccato. Peccato perché fino al 91′ stavamo ottenendo un punto meritato. Peccato perché abbiamo avuto anche occasioni per vincerla. Sapevamo che la Folgore Caratese fosse una bella squadra, e l’abbiamo affrontata nel modo giusto. Gambino da subito? Avevamo messo in preventivo la situazione. Sappiamo il suo valore e lo abbiamo chiuso bene. Sono deluso per il risultato, ma ho detto ai miei giocatori che questa è la strada giusta“. Forse alla Varesina manca qualcosa. Un qualcosa che potrebbe essere messo a posto dal mercato invernale. “La volontà della società è di migliorarsi -dice Marzio-. Siamo già messi bene nei vari settori del campo, ma qualche miglioramento è sempre ben accetto”. Marzio, comunque, ci tiene a complimentarsi con i suoi giovani, tra il quale Davide Morello, alla prima partita da titolare: “Lo stimo molto e meritava questa opportunità. Ha le caratteristiche per diventare grande. Anche Del Ventisette ha fatto molto bene”. Ultima battuta l’ha riservata ai tifosi. “I fischi? Forse perché li abbiamo abituati troppo bene. A parte gli scherzi, i miei ragazzi non si fanno innervosire dai mugugni del pubblico, che ci possono stare. Dobbiamo migliorare per evitarli”.

di Simone Calabrese