Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Le pagelle: il ritorno di Maynor e Kangur

Johnson: 5,5 Dopo 20′ da quasi spettatore se eccettuiamo un lampo per Pelle, parte forte nel terzo quarto dove segna tutti i suoi 7 punti. Potrebbe meritare la sufficienza, ma c’è anche qualche sbavatura difensiva da correggere.
Anosike: 6,5 Altra doppia doppia di sostanza per un Mr Energy che dall’arrivo di Caja ha cambiato marcia e chiude con 10 punti e altrettanti rimbalzi oltre ad una prova fatta di tanta voglia di lottare e di presenza anche offensiva.
Maynor: 7,5 Gara col piglio del leader. Se soffre qualcosina l’atletico Callahan, va detto che gli rende ampiamente pan per focaccia disputando una prova su livelli assoluti e giocando anche a ritmi alti. Segna, serve 5 assists e ha sempre il cervello lucido. Bentornato.
Avramovic: 6 Difende bene e in attacco trova un paio di lampi. Prezioso.
Pelle: 6,5 Cerca subito la stoppata, trova l’interferenza e gli urlacci di Caja. Capisce l’antifona e si trasforma disputando una prova attenta in difesa dove condiziona parecchie situazioni e in attacco è bravo a farsi trovare pronto sugli scarichi.
Bulleri: 6 Una decina di minuti di ordine e fiato per i compagni.
Cavaliero: 6,5 Una prova di sostanza da parte del capitano che punge in avvio, poi sa essere uomo squadra disputando 30′ di buon livello.
Kangur: 7 Inizio in sordina limitato dai falli, poi è l’architrave difensiva su cui Varese costruisce, anche, la vittoria: difende ottimamente su tutto ciò che gli passa davanti e ritrova anche il tiro da fuori. Una rondine non fa primavera, ma questo è un primo passo verso il suo ritorno.
Ferrero: 6,5 Fa sempre la cosa giusta. Difende, muove la palla, si fa trovare negli spazi. Bravo Giancarlo.

Matteo Gallo

- LA PARTITA

- LA SALA STAMPA