Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D, Varese Calcio

Le pagelle di Varese-Varesina: riscatto Arca, grinta Morao

VARESE 4-3-3
Bizzi 6: praticamente mai impegnato. Prese sicure.
Fratus 6: oggi si fa anche vedere in attacco. Prestazione positiva.
Rudi 6.5: chiamato in causa al momento del bisogno, prova di carattere senza sbavature.
Ferri 6.5: la Varesina non crea chissà quali problemi e lui è comunque bravo ad evitarli.
Arca 7: il migliore tra i biancorossi sia come atteggiamento che come iniziative. Un’ottima chiusura su Shiba; difende come si deve e propone qualche cross. Sul finale Menga respinge col braccio una sua conclusione. Si riscatta ampiamente dall’ultima sfida.
Morao 6.5: si fa vedere subito con una cavalcata sulla fascia e un diagonale. Una botta alla testa lo storidisce poco dopo, ma rientra comunque in campo risultando prezioso sia in fase di interdizione, sia come iniziative.
Monacizzo 6.5: ha il totale controllo del centrocampo.
Palazzolo 6.5: torna mezzala e dimostra la sua solità superiorità.
Melesi 6: qualche buona giocata, buoni movimenti e generosità, ma gli manca sempre il colpo vincente. Il sei è di incoraggiamento.
Lercara 5.5: gioca in un ruolo non suo, quello di prima punta e, nonostante la crescita, anche stavolta risulta leggero.
Zazzi 6.5: schierato esterno alto si sbatte come un dannato e risulta parecchio vivace, tocca tanti palloni ed è spesso nel vivo del gioco. 

VARESINA 4-3-2-1: Vaccarecci 6.5; Tino 6, Milianti 6, Albizzati 5.5, Leotta 6; Martinoia 5.5, Morello 5.5, Osuji 6.5; Broggi 5.5, Giovio 5; Shiba 5.

LEGGI ANCHE:

- LA PARTITA

- I COMMENTI – Tresoldi: “Meritavamo di più”, Marzio: “Brutta partita” FOTOGALLERY 09 varese-varesina 05 varese-varesina palazzolo giovio 10 varese-varesina lercara osuji

eli.ca.