Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Insidia Casalmaggiore per la UYBA. Diouf: “Big match”

Va in scena in un giorno festivo come domani, venerdì 8 dicembre, la 10^ gara di campionato per la UYBA, impegnata al PalaRadi di Cremona contro la Pomì Casalmaggiore alle ore 16 (diretta tv su Rai Sport). Si apre dunque un periodo decisamente impegnativo per Stufi e compagne che dovranno affrontare in rapida successione 9 partite da domani al 13 gennaio: in calendario, infatti, ci sono cinque match di campionato, due di Coppa Cev (16esimi di finale) e due dei quarti di finale di Coppa Italia.

QUI UYBA – Le farfalle domenica hanno superato senza troppi problemi Pesaro e, grazie alla concomitante battuta d’arresto di Scandicci, sono balzate al 3° posto in classifica. La stagione sta entrando nel vivo e, seppur in campionato la UYBA si sia già assicurata matematicamente un posto nei quarti di finale di Coppa Italia con il fattore campo a favore, le ragazze allenate Mencarelli non hanno nessuna intenzione di mollare la presa. Domani contro Casalmaggiore e sabato 16 dicembre (ore 20.30) contro Scandicci degli ex coach Parisi e Arrighetti ci sono in palio altri punti pesanti per volare ancora più in alto e per togliersi altre soddisfazioni.
Recuperata Bartsch dall’influenza e con Wilhite ancora indisponibile ma sempre più vicina al rientro, Mencarelli dovrebbe schierare il consueto sestetto formato da Orro in regia, opposto Diouf, grande protagonista contro Pesaro, al centro capitan Stufi e Berti, in posto quattro Bartsch e Gennari e Spirito libero.

Sono fiera della mia squadra, fin qui abbiamo lavorato bene e tutto quel di buono che abbiamo ottenuto ce lo siamo guadagnate con merito, nessuno ci ha regalato nulla – spiega Valentina Diouf -. La partita con Casalmaggiore è una di quelle che Menca ha definito big-match, nel quale sarà importante trovare punti ed essere ciniche come siamo state con Pesaro. Dovremo fare attenzione alla nostra ex Martinez e a Pavan che è un grande opposto: la Pomì è una bella squadra che non ha ancora espresso il suo potenziale“.

QUI CASALMAGGIORE – Le casalasche sono reduci dal ko in cinque set a Legnano, la settima sconfitta stagionale su nove incontri disputati. L’inizio di annata a dir poco stentato è costato la panchina a metà novembre a coach Abbondanza, sostituito dal suo secondo Cristiano Lucchi. Il mercato estivo non si è per ora dimostrato all’altezza delle aspettative: Lo Bianco è ancora alle prese con un infortunio fastidioso e domenica scorsa è entrata solo per pochissimi scampoli nel secondo set, la cinese Zeng è rientrata in patria dopo non essere riuscita ad ambientarsi nella nuova realtà, Martinez ha saltato qualche partita e per ora le prove non hanno convinto; più in generale, tutte le giocatrici hanno reso meno di quanto la società e la piazza si aspettassero. Non per niente le casalasche al momento sono none in classifica con 9 punti ottenuti.
Lucchi si affiderà in regia a Rondon che sarà in diagonale con Pavan, opposto canadese che in Italia ha vestito le maglie di Conegliano (dal 2008 al 2010) e di Villa Cortese (2011/2012); al centro agiranno la campionessa d’Europa Stevanovic e Guiggi, mentre in posto quattro Starcevic farà coppia con la dominicana ed ex biancorossa Martinez, out a Castellanza. Libero sarà Sirressi.

 

Pomì Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio
Pomì Casalmaggiore: 1 Martinez, 2 Cyr, 3 Napodano, 5 Sirressi (L), 7 Guiggi, 9 Pavan, 10 Starcevic, 12 Guerra, 13 Zago, 14 Lo Bianco, 15 Stevanovic, 17 Rondon, 18 Zambelli. All. Lucchi, 2° Bonini.
Unet E-Work Busto Arsizio: 1 Piani, 2 Stufi, 5 Spirito (L), 6 Gennari, 7 Dall’Igna, 8 Orro, 9 Wilhite, 13 Diouf, 14 Bartsch, 15 Berti, 16 Negretti, 17 Chausheva, 18 Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso.
Arbitri: Spinnicchia – Zanussi

 

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini
(foto di Gabriele Alemani http://volleybusto.com)