Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calciomercato, Varese Calcio

Il Varese che verrà. Tante idee e new entry

Sul fronte calciomercato nulla è ancora ufficiale, le trattative sono apertissime, i contatti avviati sono numerosi, come ci ha confermato il direttore sportivo Merlin, ma le firme nero su bianco potranno essere apposte solo a partire dal primo luglio, data in cui apre ufficialmente il mercato dilettantistico. Se i contratti non possono ancora essere depositati, tuttavia c’è già stata qualche stretta di mano. Il Varese ha, infatti, confermato il trequartista Mattia Rolando che resterà in biancorosso per la seconda stagione dopo le positive prestazioni in quella appena conclusa. Sul fronte new entry, è praticamente fatta invece per il difensore 23enne Matteo Bruzzone (in foto). Per lui si tratterebbe di un ritorno al Varese dopo l’anno in Primavera nel 2012/2013 con Bettinelli in panchina. Bruzzone è reduce da tre stagioni e mezzo in D col Borgosesia.

Il suo arrivo è praticamente certo e per la difesa sembra certa una conferma: quella del ’96 Matteo Simonetto, poco utilizzato, ma reduce da due ottime annate in Eccellenza così come in D quando chiamato in causa. Potrebbe rimanere anche l’esperto centrale Michele Ferri, mentre si allontana Francesco Viscomi, non ancora contattato dalla società. Dovrebbe cambiare strada accettando una delle tante proposte ricevute.
E’ vicina anche la conferma dell’attaccante Lorenzo Lercara, prodotto del vivaio. Sebbene il campionato del classe ’96 non sia stato brillante dopo l’anno molto positivo in Eccellenza, il club è pronto a dargli una seconda chance.
Lercara dovrebbe essere l’unico a rimanere del reparto attaccanti: Piraccini e Becchio sono stati richiesti dal Chieri, mentre Moretti potrebbe accettare la corte del Verbano, club di Eccellenza. E Giovio? Sembra sicuro il suo cambio di maglia, che si ricomponga l’ex coppia biancorossa Giovio-Marrazzo in quel di Crema?

Elisa Cascioli