Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Notizie Flash, Pallacanestro

Finale Scudetto – Trento senza Sutton è spuntata, Venezia va sul 2-1

VENEZIA-TRENTO 2-1 – La squadra di coach Buscaglia, pur priva di Dominique Sutton, ha dato battaglia nella cornice del PalaTrento. Venezia, a sua volta, ha dovuto fare i conti con l’acciacco di Batista, che ha riportato in rotazione Benjamin Ortner. Partenza forte per la Reyer, sùbito placata dal parzialone bianconero a cavallo tra primo e secondo quarto. A spegnare l’entusiasmo trentino ci ha pensato Filloy con una tripla da metà campo sulla sirena del primo tempo. Trento ha subìto un forte contraccolpo psicologico quando prima Shields e poi Lechthaler sono rimasti a terra per un infortunio (in entrambi i casi non dovrebbe trattarsi di nulla di grave) ed è in quella fase che Venezia ha scavato il solco, parzialmente ricucito dalla voglia e dalla grinta di Aaron Craft e Toto Forray. Al finale di gara, però, Trento ci è arrivata senza benzina ed è crollata sotto i colpi vincenti di Ortner e di uno Stone perfetto dall’arco (3/3).

G3: Dolomiti Energia Trentino-Umana Reyer Venezia 67-73 (Craft e Forray 14; Haynes 14)

Filippo Antonelli