Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D, Varese Calcio

Partita da dimenticare. Il Varese perde 4-2 a Casale

IMG_2923CASALE MONFERRATO (Al) – Giornata da dimenticare per il Varese che al “Natale Palli” di Casale subisce la seconda sconfitta consecutiva tornando a casa con un pesantissimo 4-2 sul quale pesano tanti, troppi, errori dei singoli e non solo. Squadra parsa troppo remissiva e con poca iniziativa. Difesa disattenta, centrocampo senza iniziativa e attacco in difficoltà.
Nel finale i giocatori sono andati a scusarsi coi tifosi (nella foto a lato).

FISCHIO D’INIZIO – Alla fine Iacolino schiera Repossi in avanti al posto di Rolando. L’altra novità è a centrocampo con Palazzolo dal primo minuto accanto al regista Magrin e a Zazzi che completa il reparto. In difesa i soliti Careccia, Simonetto, Bruzzone e Granzotto davanti a Bizzi.
Assenti lo squalificato Ferri e gli infortunati Ghidoni e Battistello.
4-4-2 il modulo dei padroni di casa privi di capitan Mazzucco.

LA PARTITA – Il Casale parte pungendo sulla fascia sinistra. Bizzi è attento e intercetta bene i palloni insidiosi in area. Il Varese invece non chiama in causa spesso il portiere di casa.
La partita la sblocca al 17′ Repossi che approfitta di un doppio errore: il primo di Mhamsi che valuta male il lancio di Magrin e poi non è impeccabile l’intervento del numero uno alla sua conclusione angolata, ma debole dalla destra. Poco prima dell’intervallo arriva il pareggio nerostellato: cross di Garavelli dalla bandierina, Cappai di testa spedisce sul palo, la difesa del Varese resta immobile e Marianini tutto solo insacca a porta vuota.
L’inizio del secondo tempo è da incubo: errore di Bizzi al 2′ che non riesce a respingere il tiro non impeccabile di Garavelli dalla distanza. Al 6′ c’è l’errore dell’arbitro che concede un rigore generoso ai padroni di casa dopo l’intervento di Bruzzone su Cappai che dal dischetto da il 3-1. Non finisce qui perché al 12′ ecco il poker dopo una frittata tra il portiere del Varese e Granzotto. A segnare è Mhamsi.
Al 23′ il Varese accorcia con Longobardi su assist di Palazzolo: 2-4. Il Casale fa retromarcia e si chiude in area e si registra il forcing del Varese che sfiora più volte il gol con Lercara e Longobardi, ma il risultato non cambia.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

50′: finisce 4-2.

45′: quattro minuti di recupero più uno concesso dopo l’interruzione del gioco per l’infortunio a Villanova.

44′: lancio lungo su punizione di Rolando, Longobardi dal centro dell’area non riesce a sorprendere il portiere che blocca la sfera.

39′: palo del Varese. Cross di Arca, Lercara colpisce il secondo palo.

35′: Longobardi per Lercara, pallone ancora fuori.

25′: il Casale si abbassa.

23′: cross di Repossi, colpo di testa di tuffo di Lercara che sfiora l’incrocio.

19′ GOL: cross di Palazzolo e gol di testa di Longobardi. Casale-Varese 4-2.

14′: esce Molinari ed entra Lercara.

13′ GOL: ancora un errore clamoroso difensivo del Varese. Conclusione di Villanova respinta da Bizzi che para anche la seconda conclusione, il pallone resta lì, Granzotto ostacola il portiere e la frittata è fatta con Mhamsi che realizza a porta spalancata. Casale-Varese 2-1.

7′ GOL: tris del Casale. Cappai dal dischetto supera Bizzi con un tiro angolato.

6′: rigore per il Casale, generoso. Intervento di Bruzzone ai danni di Cappai.

2′ GOL: clamoroso. Trattenuta di Simonetto appena fuori dall’area non sanzionata, il Casale insiste e Garavelli prova il tiro dalla distanza che Bizzi non riesce incredibilmente a respingere. Casale-Varese 2-1.

ore 16: inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO

42′ GOL: il Casale pareggia su corner. Cross di Garavelli, Cappai di testa spedisce sul palo, la difesa del Varese resta immobile e Marianini tutto solo insacca a porta vuota. Casale-Varese 1-1.

40′: terzo angolo del Casale. Molinari spazza via di testa.

34′: sul corner di Magrin c’è il colpo di testa di Simonetto fuori di poco.

33′: gran bella conclusione di Zazzi dalla distanza e grande risposta del portiere che manda in angolo con un colpo di reni.

31′: il Varese può partire in contropiede, ma Molinari si inventa un pallonetto da metà campo. Sfera largamente fuori. Poi chiede scusa.

27′: Longobardi ruba palla a Marianini, arriva sul fondo e mette in mezzo, c’è Palazzolo tutto solo, ma Molinari la tocca e la difesa spazza via.

17′: lancio di Magrin, errore di valutazione di Mhamsi, ne approfitta Repossi che prende il pallone e insacca in diagonale col portiere non impeccabile. Casale-Varese 0-1.

14′: dribbling di Simone in area su Careccia e conclusine bloccata da Bizzi.

7′: conclusione a giro di Cappai dalla distanza, Bizzi intercetta.

4′: primo angolo della partita. Lo batte il Casale.

1′: subito un cross dalla sinistra di Simone. Palazzolo spazza via.

ore 15: partiti.

ore 14.58: le squadre fanno il loro ingresso in campo. Varese in divisa rossa, look total black quello dei padroni di casa. Poca gente allo stadio.

ore 14.55: lo speaker annuncia le formazioni.

ore 14.42: squadre in campo per il riscaldamento.

LE PAGELLE

IL TABELLINO
Casale-Varese 4-2 (1-1)
Casale 4-4-2: Baldi; Villanova, Cintoi, Marianini, Mhamsi (38′ st Battista); Fassone (29′ st Vecchierelli), Dansu (33′ st Buglio), Garadelli, Simone; Cappai, Merkaj (33′ st Pavesi). A disposizione: Consol, Giuseppin, Olearo, Draghetti. All. Mussetti (Rossi squalificato).
Varese 4-4-2: Bizzi; Careccia (20′ st Fratus), Simonetto, Bruzzone, Granzotto; Repossi, Magrin (32′ st Rolando), Zazzi (29′ st Arca), Palazzolo; Longobardi, Molinari (14′ st Lercara). A disposizione: Frigione, Monacizzo, M’Zoughi, Zecchini, Melesi. All. Iacolino.
Arbitro: Collu di Cagliari (Spano di Empoli e Danese di Trapani).
Marcatori: pt: 17′ Repossi (V), 42′ Marianini (C); st: 2′ Garavelli (C), 7′ Cappai su rig. (C), 12′ Mhamsi (C), 19′ Longobardi (V).
Note: spettatori 350 circa. Giornata parzialmente nuvolosa, terreno di gioco in buone condizioni. Ammonito: Pavesi Angoli: 5-4.

Le altre dirette:
– Varesina-Caronnese

- RISULTATI E CLASSIFICA Girone A

- RISULTATI CLASSIFICA Girone B

Elisa Cascioli