Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Rugby

C1 – Varese torna al Levi, arriva Rovato. C2 – Derby Unni-Diavoli

Torna finalmente a giocare in casa il Rugby Varese di Pella e Galante che domani alle ore 14.30 ospiterà al ‘Levi’ di Giubiano il Rugby Rovato nella sfida valevole per il quinto turno del campionato di serie C girone C pool 1. Si parla certo di una sfida importantissima e anche uno scontro diretto tra due squadre  che si trovano al momento in testa alla classifica del girone, entrambe a quota venti punti e la vincente di questo big match potrà guardare tutti dall’alto nella pool 1. Difficile dare un pronostico anche se per molti Rovato parte leggermente favorito grazie a un avvio di stagione quasi impeccabile ma, si sa, i biancorossi non concedono mai partite facili soprattutto davanti ai propri calorosi tifosi.

Anche Varese è partito bene ed ha portato a casa quattro successi su quattro ma sembra ancora meno rodato dei bresciani che si trovano nettamente avanti nella differenza punti e hanno convinto di più in questo inizio di campionato. Guardando classifica e statistiche, si può facilmente intuire che questa sarà solo la prima sfida di una lunga serie in cui le due squadre si affronteranno sia nell’attuale girone qualificazione  che nel prossimo girone promozione (andata e ritorno) in cui molto probabilmente queste due corazzate lotteranno fino all’ultimo per vincere il girone e conquistare un posto in serie B.
Sono diverse le assenze pesanti tra le fila biancorosse per questa partita a partire dalla coppia di centri Broggi (indisponibile) e Carlone che deve ancora recuperare dall’infortunio al ginocchio. Coach Galante pensa quindi a Fulginiti e Valcarenghi come nuova e inedita coppia di centri mentre torna in campo dall’inizio il numero otto Stefano Sessarego. Rimangono invece ancora ai box Affri e Jacopo Bianchi ancora a zero presenze quest’anno.

“Sarà la partita più dura giocata fino ad ora e lo sappiamo bene. – ci dice coach Galante -. Rovato è un’ottima squadra con trequarti veloci e un pacchetto di mischia potente e come noi vogliono vincere tutto. Sarebbe comunque bellissimo vincere una partita così nel nostro campo con il nostro pubblico e sarebbe più importante dal punto di vista mentale che della classifica. Di fatto stiamo ancora testando e oliando tutti i nostri movimenti e meccanismi di gioco, siamo ancora lontani dal ‘prodotto finito’ ma credo sia già sufficiente per mettere in sera difficoltà una squadra quotata come Rovato, che ha ben figurato anche in B l’anno scorso nonostante poi sia retrocesso”.

Probabile formazione Varese: Comolli, Bianchi F., Valcarenghi, Fulginiti, De Cecilia R., Pandozy, Banfi, Sessarego, Pellumbi, Martinoli, Borello, De Cecilia L., Maletti, Dal Sasso, Gulisano (c).

Nel girone lombardo di serie C2 sono previsti impegni esterni per i Rosafanti e Tradate che andranno nei proibitivi campi di Verbania e Como, ad affrontare le prime due della classifica e cercare il colpaccio che può dare la svolta alla stagione. Impegno casalingo invece per il Malpensa Rugby, terzo in classifica con una partita in meno, che ospiterà Voghera. Parte favorita la squadra allenata da coach Brega che deve assolutamente vincere per tenere testa proprio a Como e Verbania e rimanere in zona play off. Tornano in casa gli Unni di Valcuvia che dopo le convincenti vittorie su Rosafanti e Saints di Abbiategrasso cercano il terzo risultato utile consecutivo e lo fanno contro i Diavoli Rossi del Varese, nuova squadra in questo campionato che occupa al momento l’ultimo posto in classifica.

Stefano Sessarego