Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Un poker da +15. A Vigevano finisce 4-1

VIGEVANO – Il Varese piazza un altro poker e da Vigevano torna a casa con tre punti che valgono il +15 sulla seconda in classifica, ovvero il Legnano che guadagna due posizioni vista la vittoria nelle scontro diretto col Verbano e la contemporanea sconfitta dell’Arconatese. Di fatto i biancorossi chiudono la pratica già nel primo tempo trovando tre reti, due di Giovio e una di Marrazzo. A chiudere in bellezza il match, dopo il gol del Vigevano, è invece Gheller.

FISCHIO D’INIZIO – Come annunciato, Melosi in attacco schiera Giovio alle spalle di Piraccini e Marazzo con Lercara che si siede in panchina dove rimane anche Viscomi. In difesa spazio al ’97 Simonetto che si posiziona al centro con Gheller, sulla destra confermato capitan Luoni.

PRIMO TEMPO – La giovane formazione del Vigevano parte col piglio giusto e immediatamente dopo il fischio d’inizio si porta in avanti sfruttando una doppia disattenzione di Gheller. Poco dopo, al 9′, i padroni di casa spaventano i biancorossi: Ragusa entra in area ed è bravo Simonetto ad intervenire. Nei minuti succesivi è solo Varese. I biancorossi sbloccano la gara alla prima occasione, proprio mentre fanno il loro ingresso in tribuna gli Ultras, Giovio insacca dall’area piccola su assist di Marrazzo (10′). Passa un quarto d’ora e arriva il raddoppio. Giovio firma la doppietta personale: cross dalla deastra di Piraccini, traversa di Marrazzo e ribattuta vincente del numero 10. Al 40′ ci prova Marazzo che oltrepassa la traversa con un pallonetto. Il bomber cala il tris poco dopo a tu per tu con il portiere. Nel finale si registra l’errore di Piraccini che, servito da Giovio, spara alle stelle.

SECONDO TEMPO – Come nella prima frazione di gioco, il Vigevano ha una partenza grintosa e al 10′ trova il gol del’orgoglio sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Tummarello serve Coppini che infila un incolpevole Bordin. Poi ci riprova lo stesso Coppini, su passaggio di Ragusa, con la sfera che finisce fuori. Il Varese risponde al 14′ con la doppia occasione di Piraccini che, servito da Giovio, prima trova la parata del portiere e poi, in ribattuta, spedisce fuori di testa. Il quarto gol biancorosso ariva al 19′ quando  Capelloni crossa dalla bandierina e Gheller anticipa tutti insaccando di testa il 4-1. Nei minuti successivi Melosi fa entrare in campo i due esterni offensivi Becchio e Cavalcante che, rispettivamente, prendono il posto di Giovio e Capelloni. In mediana si posizionane Zazzi e Gazo.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

28′: angolo di Becchio, conclusione respinta di Luoni; Cavalcante prova a ribadire in rete, ma la palla termina fuori di poco.

22′: secondo cambio del Varese, Capelloni lascia il posto a Cavalcante.

19′ GOL: cross dalla bandierina di Capelloni, Gheller anticipa tutti e segna il 4-1 di testa.

15′: primo cambio del Varese. Esce Giovio ed entra Becchio.

14′: il Varese risponde con la doppia occasione di Piraccini che, servito da Giovio, prima trova la parata del portiere e poi, in ribattuta, spedisce fuori di testa.

13′: Vigevano in avanti. Ragusa, lanciato da Coppini, indirizza verso il primo palo spedendo fuori.

10′ GOL: il Vigevano segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Tummarello serve Coppini che infila un incolpevole Bordin.

ore 15.32: inizia la ripresa.f

PRIMO TEMPO

46‘: errore di Piraccini. Il Varese parte in contropiede, Giovio avanza sulla destra e mette in mezzo un invitante pallone per l’attaccante che, tutto solo, spedisce clamorosamente alto.

42′ GOL: tris del Varese. Lo realizza Marrazzo che raccoglie il passaggio di Azzolin e sta volta, a tu per tu col portiere, non sbaglia. Vigevano-Varese 0-3. 

40′: Marrazzo lanciato a rete, a tu per tu col portiere, cerca il pallonetto. Sfera che oltrepassa la traversa.

36′ GOL: raddoppio del Varese con Giovio. Cross dalla deastra di Piraccini, traversa di Marrazzo e ribattuta vincente del numero 10.

15′: angolo di Gazo palla sul dischetto per Marrazzo che conclude rasoterra con Bognetti che para in corner.

10′: Gol Varese. Al primo affondo biancorosso, proprio mentre fanno il loro ingresso in tribuna gli Ultras, il Varese va in vantaggio con Giovio che dall’area piccola insacca su assist di Marrazzo

9′: Vigevano più aggressivo in avvio, Simonetto è costretto a salvare su Ragusa lanciato a rete.

14:30: Fischio di’inizio

- LE PAGELLE

- LA SALA STAMPA

tifosiIL TABELLINO
Vigevano-Varese 1-4 (0-3)
Vigevano 3-5-2: Bognetti; Lagonigro (28′ st Borrelli), Procopio, Mattioli; Bossi, Rabi, Coppini, Richard, Tumarello (39′ st De Nunzio); Sidonio (24′ st Savone), Ragusa. A disposizione: Colombo, Chisari. All. Garbagnoli.
Varese 4-3-1-2: Bordin, Luoni, Simonetto, Gheller (32′ Viscomi), Azzolin; Gazo, Capelloni (22′ st Cavalcante), Zazzi; Giovio (15′ st Becchio), Marrazzo, Piraccini. A disposizione: Montanari, Ferarra, Balconi, Lercara. All.: Melosi
Arbitro: Fichera di MIlano (Ciocci di Legnano, Galimberti di Seregno)
Marcatori: pt: 9′ e 36′ Giovio (Va), 42′ Marrazzo (Va); st: 19′ Gheller (Va).
Note: Angoli 1-7. Ammoniti: Lagonigro, Gheller.

- RISULTATI E CLASSIFICA

- LA FOTOGALLERY

Inviata Elisa Cascioli