Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Il Varese mantiene la vetta. Col combattivo Gozzano finisce 3-2

GHI_7903VARESEVarese e Caronnese continuano il loro cammino a braccetto. Entrambe le due squadre escono vittoriose dal turno infrasettimanale col risultato di 3-2. Battere rispettivamente Gozzano e Varesina non è stato facile. Il Varese passa in vantaggio su rigore con Giovio e poi subisce il pari nella ripresa. Al gol degli ospiti risponde con le reti di Viscomi e Moretti; all’ultimo arriva il raddoppio del Gozzano che serve a poco. Finisce 3-2, sei gol in due partite per i biancorossi.

FISCHIO D’INIZIO - Formazione annunciata per il tecnico Baiano che deve rinunciare ai due centrocampisti Bottone e Zazzi, entrambi infortunati al pari dell’altro indisponibile Piraccini. Scelte obbligate dunque a centrocampo dove parte ancora titolare il giovane ’97 Cusinato, accanto a lui torna dal primo minuto Gazo. Per il resto formazione identica a domenica scorsa con Pissardo tra i pali, Talarico e Bonanni esterni bassi; Rolando e Becchio sulle fasce e Giovio-Scapini in attacco. I due volti nuovi Innocenti e Moretti partono dalla panchina.
Spazio dal primo minuto tra le fila del Gozzano invece per il neoattaccante Aperi, in avanti nel tridente offensivo con Zerbin e Testardi.

PRIMO TEMPO - Gara vivace tra le due formazioni col Gozzano che parte guadagnandosi subito due angoli. Nel Varese si mette in mostra Rolando che prima trova la deviazione della difesa e poi viene atterrato in area da Ligotti. Per l’arbitro non ci sono dubbi: rigore netto e giallo per il difensore avversario; batte Giovio che si ferma in corsa e spedisce all’angolino: 1-0 per i biancorossi. Cinque minuto dopo i padroni di casa sfiorano il raddoppio con una doppia occasioni: ancio lungo di Giovio per Scapini che scatta ed entra in area, finta sull’avversario e poi trova l’opposizione del portiere che para in uscita; Giovio prova a ribadire in porta e trova ancora la risposta del portiere. Pissardo non è da meno con una gran parata in angolo su Zerbin che prima dell’intervallo spreca una clamorosa occasione a pochi passi dalla porta.

SECONDO TEMPO - Gara giocata a viso aperto. Al 7′ il Gozzano ristabilisce la parità trovando il gol dell’1-1, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Mantovani la butta in mezzo per il colpo di testa vincente di Aperi. Il Varese reagisce e cresce alla mezzora. Baiano inserisce Moretti per Scapini e il neoattaccante ha subito due occasioni con due cross di Rolando. A trovare il gol è Viscomi poco dopo: minuto 30, calcio d’angolo per il Varese, il portiere esce a vuoto, arriva la conclusione dalla distanza del centrale goleador, la difesa si impappina e la rete si gonfia per il 2-1. Al 37′ ecco il tris, gol ancora su calcio da fermo (angolo conquistato con un tiro deviato di Viscomi): batte Rolando, testa di Simonetto e tocco vincente di Moretti che trova il suo primo gol in biancorosso. Per il Varese sono sei reti nelle ultime due partite. All’ultimo secondo però arriva il 2-3 degli ospiti con Testardi che ribadisce in rete dopo aver colpito la traversa. Domenica la squadra sarà impegnata sul campo della Bustese.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′ GOL: Testardi sulla traversa, riprende il pallone e ribadisce in rete. Varese-Gozzano 3-2.

Finale a Caronno Pertusella: vince la Caronnese 3-2 sulla Varesina.

48′: Rolando anticipa l’uscita del portiere, tiro respinto dalla difesa.

45′: 4 minuti di recupero.

37′ GOL: tris del Varese. Angolo (conquistato con un tiro deviato di Viscomi) di Rolando, testa di Simonetto e tocco vincente di Moretti per il 3-1.

La Caronnese raggiunge la Varesina sul 2-2.

33′: il Gozzano sfiora il pari. Cross dalla destra di Ficco, Aperi di testa in tuffo manda a lato del palo.

30′ GOL: il Varese torna in vantaggio. Calcio d’angolo, il portiere esce a vuoto, arriva la conclusione dalla distanza di Viscomi, la difesa si impappina e la rete si gonfia. Varese-Gozzano 2-1.

28′: ancora Rolando per Moretti. Colpo di testa che termina fuori.

 27′: cross di Rolando, Moretti la buca di testa.

23′: secondo cambio del Varese. Scapini lascia il posto a Moretti.

22′: cross di Rolando, sponda di Becchio, Scapini manca l’aggancio.

19′: ammonito Mantovani per il fallo su Rolando.

14′: pallone di Giovio sul secondo palo, arriva Rolando che preferisce stoppare, tiro e parata in angolo.

9′: guizzo di Scapini che si gira e ci prova al volo dal limite spedendo alto.

7′ GOL: il Gozzano pareggia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Mantovani la butta in mezzo per il colpo di testa vincente di Aperi.

5′: cambio anche nel Gozzano: entra Mastrilli al posto di Ligotti.

1′: esce Ferri per problemi muscolari, entra Simonetto.

PRIMO TEMPO

46′: clamorosa occasione sprecata da Zerbin che a pochi passi dalla porta spedisce alle stelle tutto solo.

45′: schema su angolo, pallone morbido di Giovio per la testa di Becchio che non inquadra la porta.

41′: propulsione di Giovio che tiene palla, supera l’avversario di turno ed entra in area; cross in mezzo, Scapini salta, ma la palla è lunga e viene messa in angolo dalla difesa.

38′: Gozzano vicinissimo al pareggio. Segato per Testardi che appoggia per Zerbin, solo in mezzo all’area, palla a giro e gran parata in angolo di Pissardo che vola letteralmente.

Nel frattempo arriva il pari della Caronnese firmato Caputo. Caronnese-Varesina 1-1.

30′: Varese con pochi spunti; Gozzano propositivo.

26′: occasione Gozzano. Calcio di punizione di Segato, pallone rimesso in mezzo dalla destra, conclusione di Guizzo murata nell’area piccola da Scapini.

22′: problemi per Ferri, Simonetto continua a scaldarsi.

20′: doppia occasione per il Varese. Lancio lungo di Giovio per Scapini che scatta ed entra in area, finta sull’avversario e poi trova l’opposizione del portiere che para in uscita; Giovio prova a ribadire in porta e trova ancora la risposta del portiere.

18′: Pissardo si allunga e devia in angolo una conclusione dalla distanza.

In questo momento il Varese è primo da solo in classifica.

16′ GOL: Giovio sblocca la partita dal dischetto. Si ferma la rincorsa e poi manda verso l’angolino basso dove Signorini non può arrivarci. Varese-Gozzano 1-0, sesto gol per il numero 10.

15′: rigore per il Varese. Ligotti atterra Rolando in area.

13′: incursione in area di Rolando, concluse respinta da Mikhaylovskiy.

8′: nel frattempo la Varesina sblocca il risultato a Caronno con Anzano. Caronnese-Varesina 0-1

7′: secondo angolo per gli ospiti.

6′: primo angolo della partita. Lo batte il Gozzano.

ore 14.30: l’arbitro dà il fischio d’inizio.

ore 14.28: Varese e Gozzano rientrano in campo. Maglia bianca e pantaloncini rossi per i padroni di casa; divisa rossoblù per gli ospiti.

ore 14.24: le squadre rientrano negli spogliatoi dopo il riscaldamento.

ore 14.15: giornata di sole a Masnago dove la temperatura è rigida e il terreno di gioco risulta in discrete condizioni.

- PAGELLE

- COMMENTI

IL TABELLINO
Varese-Gozzano 3-2 (1-0)

Varese 4-4-2: Pissardo; Talarico, Ferri (1′ st Simonetto), Viscomi, Bonanni; Rolando, Gazo, Cusinato, Becchio; Giovio (39′ st Calzi), Scapini (23′ st Moretti). A disposizione: Consol, Luoni, Granzotto, Lercara, Salvatore, Innocenti. All. Baiano.
Gozzano 4-3-3: Signorini; Le Noci (35′ st Lunardon), Emiliano, Mikhaylovskiy, Ligotti (5′ st Matrilli); Segato, Guitto, Mantovani; Zerbin (13′ st Ficco), Testardi, Aperi. A disposizione: Gilli, Sampo, Platinetti, Rogora, Gemelli, Benegas. All. Gardano.
Arbitro: Zeviani di Legnano (Xristiano di Cesena e Saccone di Forlì).
Marcatori: pt: 16′ Giovio (V); st: 7′ Aperi (G), 30′ Viscomi (V), 37′ Moretti (V), 49′ Testardi (G).
Note – Spettatori circa 1600. Ammonito: Ligotti, Mantovani, Calzi. Angoli: 8-10.

- FOTOGALLERY

- RISULTATI E CLASSIFICA

Elisa Cascioli